rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Donna

Maschere per il Carnevale 2013: ispiriamoci al cinema

La festa si avvicina ed è tempo di pensare a come mascherarsi. Ecco qualche idea per diventare una diva del cinema

La festa di Carnevale è sempre più vicina. Se non avete ancora scelto come travestirsi, è tempo di pensarci. Non vorrete presentarvi ad uno dei party a cui siete state invitate senza costume? O peggio, vestite con il solito e banale abito da "gattina" o da "diavoletto"?

Dopo avervi dato qualche suggerimento prendendo spunto dai look prediletti dalle popstar, vi proponiamo ora qualche maschera ispirata ai personaggi del cinema. Abbiamo selezionato per voi le idee più interessanti ed attuali, pensando anche ai film programmati nelle sale cinematografiche proprio in questi giorni.

Iniziamo da un "kolossal", la pellicola tratta dal celebre romanzo di Tolstoi: "Anna Karenina", interpretata dalla bellissima Keira Knightley. Un film da non perdere non solo per la romanticissima storia, ma anche per gli abiti da sogno che indossa l'attrice.

Certamente non vi potrete vestire con un abito dalla lunga e ampia gonna ottocentesca, ma potete sempre  "rubare" qualche dettaglio, così da assomigliare alla eroina di Tolstoi: basta una spilla con piuma per i capelli, o un vezzoso cappellino con veletta.

Non abbiate paura di abbondare con i bijoux di perle e, se riuscite a procurarvelo, indossate sopra l'abito un caldo eco-pellicciotto, meglio ancora se candido, che oltre a farvi apparire estremamente sofisticate vi proteggerà dal freddo. Perfetto anche un manicotto, rigorosamante in eco-pelliccia: tutte le nobildonne russe se ne servivano per tenere calde le mani!

Un altro film cult, sempre ambientato nell'ottocento e da poco uscito nelle sale, è "Les Miserables": cappello ampio legato sotto al mento con un nastro, abito con le maniche a palloncino, capelli acconciati in morbidi boccoli e...voilà, sarete una perfetta Cosette.

Se il romanticismo non fa proprio per voi, ispiratevi al delizioso abito piumato della protagonista di "Moonrise Kingdom", che prende parte ad una recita abbigliata da corvo nero.

Se poi avete un animo decisamente "gotico" e amate gli splendidi e cupi film di Tim Burton, perchè non prendere spunto da "Frankenweenie"? Con i capelli raccolti in due codini, smokey eyes e calze a righe (rigorosamente black & white) vi trasformerete in un baleno nella piccola Elsa. 

Carnevale 2013: ispiriamoci al cinema


 
Nel caso abbiate un "boy" da conquistare proprio in occasione del party carnevalesco, potreste prendere spunto dalla regina della seduzione per eccellenza, la sensuale Marilyn Monroe, interpretata da Michelle Williams nel film che rievoca la figura della celebre attrice.

Via libera quindi agli abiti fascianti che mettono in risalto le vostre curve prorompenti, alle scollature mozzafiato e ai tacchi alti: se poi indosserete una parrucca biondo platino nello stile Marilyn, sarete irresistibili.

Rimanendo in tema di "seduzione", un'altra perfetta fonte d'ispirazione è il personaggio di "Catwoman". Se già non l'avete a casa, correte a noleggiare il dvd de "Il cavaliere oscuro - Il ritorno" ed esercitatevi ad imitare le mossette sensuali di Anne Hathaway, nella parte della sexy "donna-gatto". Chissà che durante i festeggiamenti non incontriate un affascinante Batman!

Amate l'epoca settecentesca? Un travestimento  ispirato a Maria Antonietta potrebbe fare per voi. Nel film incentarto su di lei, la regista Sofia Coppola ne dà un'immagine decisamente glamour. Scegliete abiti dai toni pastello e adornatevi di nastri, pizzi e roselline. Elemento fondamentale: la parrucca candida, tutta riccioloni e boccoli.

E per finire, concludiamo con un altro personaggio di rilevanza storica e artistica, la passionale pittrice messicana Frida Kahlo, dallo stile particolarissimo. L'attrice Salma Hayek ne ha dato una splendida interpretazione nel film "Frida". In questo caso i colori sono caldi e accesi e sia gli abiti che gli accessori acquistano un tocco "esotico".

Se avete i capelli lunghi, intrecciateli e raccoglieteli sul capo, in uno chignon voluminoso proprio come quello di Frida, e completate l'acconciatura con fiori oversize. Potete anche divertirvi a truccarvi imitando il suo look, con sopracciglia nere e marcate (quasi unite nella zona centrale!) e labbra rosso fuoco.

Ci auguriamo che siate riuscite a individuare tra i nostri suggerimenti l'idea che fa per voi, e speriamo che torniate dal party di Carnevale con tante conquiste al vostro attivo.

Se però non siete in vena di agghindarvi troppo, e magari c'è un ex fidanzato che vi ha fatto soffrire tra gli invitati, potete sempre infilarvi una comoda tuta giallo canarino e impersonare l'agguerrita Beatrix Kiddo di Kill Bill, che si vendica "facendo fuori" tutti i suoi nemici!
 

Nella foto Keira Knightley nel film "Anna Karenina" di  Joe Wright

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maschere per il Carnevale 2013: ispiriamoci al cinema

Today è in caricamento