Sabato, 23 Ottobre 2021
Donna

Ruby e le altre: ecco che fine hanno fatto le 'Olgettine'

Dalle gemelle De Vivio all’ex consigliere regionale Nicole Minetti, le vite odierne più e meno agiate del gineceo che ha animato le famose ‘cene eleganti’ di Silvio Berlusconi

“Il clan delle belle gnocche” lo aveva definito Ioana Visan, una rumena che di quella cricca di donne ingioiellate e di bell’aspetto faceva parte, utilizzando un’espressione piuttosto colorita per indicare il gineceo che, animando le celeberrime ‘cene eleganti’ di Arcore, ha consegnato alla storia le sue protagoniste con il termine di ‘olgettine’, dal nome del residence in cui albergavano a spese dell’ex premier Silvio Berlusconi.

Tanto si è detto su di loro che davanti alle telecamere di tutto il mondo hanno sfilato con occhiali scuri e abiti griffatissimi durante le udienze processuali e ora che il Tribunale ha definito col termine nudo e crudo di ‘prostitute’ le avventrici di quei sollazzi festaioli, l’oblio sulla loro vita tanto vivisezionata nelle telefonate e negli spostamenti, ormai, sembra essere calato. 

Ma adesso, come se la passano le ragazze? 

Nicole Minetti, la ex consigliera regionale che durante quegli eventi “faceva quello che faceva”, ha dovuto dire addio alle proprie ambizioni politiche e per qualche tempo è salita sulle passerelle in bikini sfoggiando la procace forma fisica. Adesso, potrà ‘festeggiare’ lo sconto di pena da 5 a 3 anni di reclusione inflitto dalla Corte d’Appello di Milano nell’ambito del processo ‘Ruby-bis’ sull'Isola dei Famosi su cui l’attende nientepopodimenoche Rocco Siffredi.

Le gemelle De Vivo son dovute tornare a Napoli dove sostengono di faticare ad arrivare alla fine del mese, mentre Aris Espinosa, quella dei novemila per una notte, adesso è senza lavoro, nonostante avesse ricevuto un contratto con Mediaset che non le è stato rinnovato e anche i 2500 euro mensili che Berlusconi le passava a mo' di risarcimento non arrivano più. Ora si dice voglia andare all’estero.  

Roberta Bonasia, ex infermiera a Nichelino, ebbe persino l'onore di essere spacciata a un certo punto per la fidanzatina segreta del Cavaliere per colpa di un colloquio intercettato (“Silvio è presissimo. Lei ha preso possesso di tutto, pretende tutto...”, si riferivano Lele Mora ed Emilio Fede) e ora, invece, va avanti grazie all'aiuto dei genitori.

Seguono poi Maristhell Polanco, che nel frattempo ha avuto due figli da un giocatore di basket ticinese e Barbara Faggioli che è emigrata oltreoceano dove è stata pizzicata con Danilo Gallinari, un altro che vive dignitosamente grazie alla pallacanestro.

Infine, c'è Karima el Mahroug meglio nota come ‘Ruby Rubacuori’, punta dell’iceberg di tutta la faccenda, sulla quale serpeggiano voci che la vogliono ‘sistemata per la vita’ grazie a una sorta di vitalizio in virtù del suo silenzio. Sposata e madre di una bimba, l’ultima uscita pubblica in ‘grande stile’ della marocchina risale alla protesta davanti al Tribunale di Milano: ormai veste in modo castigato e sostiene di far perfino fatica a trovare un posto di cameriera, ma nessuna delle sue ex colleghe le crede.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruby e le altre: ecco che fine hanno fatto le 'Olgettine'

Today è in caricamento