rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Donna

Coca-Cola: 4 curiosità sulla bibita più famosa del mondo

Da sempre al centro di polemiche per i suoi ingredienti ‘segreti’e gli effetti reali sulla salute dei consumatori, la bevanda più famosa del mondo è sempre stata oggetto di interesse

È recente la notizia che dopo la Pepsi, anche la Coca-Cola entro la fine dell’anno dovrà modificare la composizione di alcune delle sue bibite - tra cui Fanta e Powerade -, rimuovendo da tutte le ricette gli oli vegetali bromurati, i cosiddetti Bvo, sostanze considerate da tempo nocive per la salute, vietate in Giappone e in Europa, ma utilizzate ancora negli Stati Uniti per esaltare aromi e sapori di alcune bevande aromatizzate. 

L’azienda di Atlanta ha dovuto capitolare dopo il successo di una campagna su Change.org organizzata da una studentessa americana e per quanto abbia da sempre rassicurato i consumatori circa la sicurezza dei suoi prodotti, una sorta di mistero insondabile hanno sempre aleggiato attorno alla reale consistenza della bibita più famosa del mondo. 

Ecco, allora, le 4 curiosità più interessanti riguardanti questa bevanda che il sito ‘attualissimo’,  descrive come ‘cose che non si sanno e che forse non si vorrebbero sapere’: 

1- Conteneva cocaina. Nella sua ricetta originale, era alcolica e prevedeva la presenza della sostanza stupefacente, poi eliminata nel 1903 a favore della caffeina: per questo motivo era considerata un energizzante molto efficace.

2- L’inventore della Coca Cola era un farmacista. L’americano John Pemberton che diede vita alla sua formula nel 1886 era un inventore di medicine che divenne ricco proprio grazie all’innovativa bibita. 

3- Era venduta come rimedio per la salute. Benché oggi il consumo della Coca Cola venga visto come qualcosa di deleterio per la salute, dati gli effetti sull’apparato gastrointestinale, gli zuccheri aggiunti e l’apporto calorico della sua versione “normale”, più di un secolo fa veniva pubblicizzata come bevanda dai poteri quasi miracolosi grazie ai suoi ‘poteri’ energizzanti. 

4- Segretezza della formula. Rinomata per l’assoluto mistero circa alcuni suoi componenti e le loro quantità, potrebbe anche accadere che una persona sia allergica a qualche ingrediente e non saperlo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coca-Cola: 4 curiosità sulla bibita più famosa del mondo

Today è in caricamento