Martedì, 27 Luglio 2021
Donna

In ospedale per un problema ai reni: ha utilizzato troppo il corsetto

L'attrice di origini africane Princess Shyngle, nota per il punto vita strettissimo ottenuto grazie al pericoloso indumento, ha postato le foto della sua degenza in ospedale probabilmente dovuta a questa sua estrema abitudine

Princess Shyngle

Princess Shyngle è un'attrice originaria del Gambia diventata popolare per il corpo 'a clessidra' ottenuto attraverso l'utilizzo costante di un corsetto sempre stretto attorno alla vita.

Probabilmente a causa di questa sua estrema abitudine, di recente la 24enne è finita in ospedale e le foto pubblicate da lei stessa sui social documentano il ricovero con tanto di flebo nel braccio. 

Nella didascalia la ragazza ha spiegato di dover curare una malattia renale che, secondo gli utenti del web, sarebbe stata causata proprio dall'insano metodo dimagrante. Princess, tuttavia, ha chiarito che il forte dimagrimento non è da imputare solo al contestato indumento, ma anche all’alimentazione sana e ad una regolare attività fisica e “mi alleno ogni giorno e continuo con gli addominali anche a casa. Bevo tè, acqua e limone e sono sempre a dieta” ha precisato.

Sulla scia del clamore suscitato dalla storia della giovane, i medici hanno spiegato quali sono gli effetti collaterali dei dispositivi dimagranti come i corsetti, in grado come sono di spostare e comprimere gli organi interni e le costole fino a comprometterne il corretto funzionamento. Problemi ai polmoni, ai reni o infezioni della pelle sono poi altri gravi effetti collaterali, da evitare anche al costo di accettare qualche centimetro in più sul girovita. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In ospedale per un problema ai reni: ha utilizzato troppo il corsetto

Today è in caricamento