Giovedì, 17 Giugno 2021
Donna

Il ‘macho’ italiano diventa ‘micio’ e ruba creme e pinzette

Gli uomini italiani sono sempre più vanitosi al punto da appropriarsi delle creme e dei fondotinta delle proprie compagne

Sbugiardato da uno studio condotto dall'Osservatorio Mv cosmetiques, emerge in tutta la sua evidenza la vanità dell’uomo, ladro un po’ timido e un po’ bugiardo dei segreti di bellezza della donna. 

Dall’esame di un campione di 700 uomini tra i 25 e i 48 anni, è emerso, infatti che creme, fondotinta e pinzette sono il bottino a cui lui aspira lui frugando negli armadietti di mogli e compagne, che, per quanto sembrino gradire il cambiamento, risultano un po’ infastidite: il 37% delle intervistate, infatti, gradirebbe che le venissero chiesti i propri cosmetici, il 29% dichiara scocciata di “non poter utilizzare le creme quando voglio, perché qualcuno li ha fatti sparire”, il 20% sostiene che “gli uomini non sono capaci di essere indipendenti neanche quando si tratta di se stessi”. Infine, il 16% considera gli uomini “eterni bambini , sempre in cerca di una donna che, in un modo o nell'altro, si occupi di loro”.

La cosmetologa Milena Valentini chiarisce che “Sempre più uomini curano oggi il proprio corpo, ma sono di natura pigri e preferiscono fare incetta di cosmetici delle donne perché più comodo o semplicemente per mancanza di tempo o perché non hanno il coraggio di acquistarli direttamente”.
Nonostante giochi un ruolo determinante il fattore timidezza, l'incapacità di accettare il tempo che scorre o l’incertezza su quale trattamento scegliere per ottenere la massima efficacia, sta di fatto che gli uomini sono ormai una fetta sostanziale dei consumatori della cosmesi, settore in costante crescita nonostante la crisi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ‘macho’ italiano diventa ‘micio’ e ruba creme e pinzette

Today è in caricamento