rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Donna

La voglia di sesso dell’uomo diminuisce con la nascita di un figlio

Stress emotivo e stanchezza fisica sono le cause che determinano la fiacca sessuale nell’uomo che diventa padre per la prima volta

La gioia è di quelle immense, le emozioni sono indescrivibili, ma la nascita del primo figlio, se da una parte riempie il cuore dell’amore più incondizionato che ci sia, dall’altra determina nell’uomo che diventa padre una drastica diminuzione della pulsione erotica.

Questo è quanto sostiene uno studio pubblicato dal Journal of Sexual Medicine, che ha dimostrato come i neo papà si sentano oberati da uno stress emotivo e da una stanchezza fisica talmente eccessivi da compromettere il desiderio sessuale. 

La ricerca ha analizzato 114 genitori novelli che sono stati accanto alla compagna durante i primi tre mesi che hanno seguito il parto e, tra questi, uno su cinque ha confessato che in quel lasso di tempo non ha avuto neppure una minima attrazione erotica verso la partner.

Tra le ragioni che determinano la penuria di virilità, vi sono la preoccupazione per le condizioni fisiche della donna dopo il travaglio ma, soprattutto, la mancanza di tempo da dedicare all’attività sessuale e la poca attenzione della donna verso il partner.

I risultati hanno evidenziato che gli uomini hanno bisogno di molto tempo per ritornare alla normalità e, a differenza di tutti gli altri precedenti studi, quest'indagine non ritiene che sia l’allattamento al seno o i cambiamenti fisici della donna a provocare un forte calo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La voglia di sesso dell’uomo diminuisce con la nascita di un figlio

Today è in caricamento