Dieta molecolare: si dimagrisce senza contare le calorie

È tutto basato sulle molecole dei vari alimenti e sulla loro corretta combinazione il regime alimentare che mette a tacere il conta calorie e promette di far perdere peso senza riprenderlo

Il metodo che rivoluziona lo schema delle diete tradizionali e che non considera necessario il conteggio di numeri per tenere a bada la forma fisica e indirizzare al dimagrimento i fisici appesantiti, proviene dal Prof. Pier Luigi Rossi, medico specialista in Scienza dell’Alimentazione all’ Ospedale San Donato di Arezzo, secondo il quale per essere in forma non bisogna badare al numero di calorie ingerite, ma alle molecole degli alimenti e alla combinazione con cui si assume il cibo. 

La cosiddetta dieta molecolare, che prevede una conoscenza approfondita di ciò che si mangia perché ogni nutriente ha una funzione particolare, è basata sul corretto bilanciamento di grassi, proteine e carboidrati e ha sì l’obiettivo di perdere peso ma, ancor prima, di creare le giuste condizioni perché ciò possa avvenire, per cui prevede di disintossicare l’organismo prima di pensare ad eliminare i chili in eccesso.

“Diete basate solo sul conteggio delle calorie giornaliere oltre ad essere altamente diseducative non hanno nessuna validità scientifica perché le calorie, all’interno del corpo umano, non esistono. Una porzione di pasta con tonno e pomodoro può avere le stesse calorie di due bicchieri di birra, ma è sbagliato e impensabile credere che i due cibi possano dare gli stessi effetti”, spiega l’esperto che aggiunge come “solo attraverso la scelta dei cibi e quindi delle molecole che ingeriamo possiamo essere in grado di agire sul controllo di glicemia, insulina e lipemi, veri responsabili dell’accumulo di peso e di alcune delle più diffuse patologie dei tempi moderni, come diabete mellito di tipo 2, ipertensione e sindrome metabolica”.

Di seguito, le linee generali su cui è basato il regime alimentare in questione:

- Non esagerare con i carboidrati che se assunti in quantità elevata possono rivelarsi dannosi per il fegato.
- Praticare ogni giorno un po’ di attività fisica per smaltire il glicogeno accumulato nei muscoli e nel fegato.
- Via libera ai prodotti integrali, quali pasta e pane che vanno preferiti a quelli tradizionali.

- Tanta verdura, meglio se cruda, durante i pasti: un’ottima fonte di vitamine e sali minerali.
- Al mattino, appena svegli, vanno bevuti due bicchieri di acqua minerale e ogni sera dopo cena va presa una tisana.
- Per i piccoli break durante la giornata optare per frutta fresca di stagione.
- Il pesce: se si ama il tonno, ad esempio, è preferibile consumarlo al naturale. Tutti gli altri vanno bene alla griglia, in umido o al vapore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

- Legumi e insalate sono consentiti sia a pranzo che a cena.
- Carne: bianca o rossa che sia, fatta ai ferri è più sana.
- Un condimento che non deve mai mancare nella dieta molecolare è l’olio extravergine d’oliva che apporta vitamine, antiossidanti, fitosteroli ed acidi grassi monoinsaturi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gf Vip, De Blanck: "Alba Parietti una stronza". Il figlio dà ragione e lei chiama in diretta

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Il cittadino insospettabile che masturbava ragazzini in cambio di scarpe e spinelli

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento