rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Donna

La donna ideale? Passionale come il cioccolato e sensuale come la ciliegia

Il takeaway online "Just Eat" ha chiesto ai clienti maschi di paragonare le caratteristiche della propria donna ideale ad un alimento. Con le stesse modalità le donne si sono poi auto-descritte. Il risultato? Due ricette strepitose

"Just Eat", il famoso takeaway online,  vero colosso mondiale della consegna a domicilio, ha sottoposto i maschi italiani ad un curioso sondaggio.

E' stato infatti chiesto agli internauti che approdano al sito di indicare le qualità rappresentative della propria donna ideale, associando a ciascuna di esse un alimento-simbolo: Il tutto, al fine di creare la ricetta della "compagna perfetta".

Ben 52 uomini su 100 hanno inserito tra i componenti sia la turgida ciliegia che il voluttuoso cioccolato, associati rispettivamente alla sensualità e alla passionalità, evidentemente caratteristiche fondamentali della donna dei loro sogni, mentre a seguire giunge la delicata fragola, simbolo di fascino e di classe.

Ma come potevano mancare la dolcezza e la sensibilità? Simboleggiate rispettivamente dalla squisitezza del miele e dal candore del latte, vengono abbinate anche alla sincerità, vale a dire al retrogusto leggermente aspro del melograno.

Molto gradito anche il binomio di forza e tenacia, che sono rappresentati dal sapore deciso del peperoncino e dall'azione corroborante del caffè. Fanalino di coda la mandorla, simbolo di coraggio e forza d'animo.

Il ritratto di donna ideale che ne consegue? "Interpretando" la ricetta fornita dai frequentatori del sito, potremmo dire che la donna perfetta dev'essere attraente e affascinante, capace di sedurre e di prendere l'iniziativa in amore, ma anche femminile e remissiva quanto basta; al tutto aggiungiamo un pizzico di qualità che i luoghi comuni vogliono tipicamente maschili, come il coraggio e la forza d'animo.

Per raffrontare la dicotomia della visione maschio/femmina, il colosso del cibo a domicilio ha chiesto poi alle ragazze di auto-descriversi con le stesse modalità. Ebbene, più del 40% delle donne si è identificata con il vino e con il latte, il primo simbolo della curiosità e il secondo della sensibilità. La testardaggine, associata al melone, è tipica del 39% delle intervista, mentre il 34% di loro ha scelto il Pan di stelle, vale a dire la tendenza a rifuguarsi nel mondo dei sogni.

La passionalità raggiunge solo il quinto posto, mentre guadagna punti l’associazione caffè-peperoncino. Poco gettonate la sincerità e la creatività, e ancora meno l'ambizione personale, associata al glaciale sapore di menta.

A cosa sarà servito un sondaggio così bizzarro? Non ha dubbi Benvolio Panzarella, Direttore Generale di Just Eat: “Conoscersi meglio è la chiave alla felicità. In Just Eat l’autoironia e la voglia di mettersi in gioco diventano elementi essenziali - ha dichiarato il dirigente - Questo simpatico sondaggio ci è servito per offrire a uomini e donne una possibilità di riflettere su se stessi e sui loro ideali con il nostro stesso approccio, riuscendo indirettamente a dimostrare come il cibo sia un elemento capace di mettere tutti d’accordo. O quasi”.

Chicca finale, Just Eat sta elaborando sulla base dei dati raccolti due strepitose ricette: potremmo chiamrle "le donne viste dagli uomini" e...."le donne che si guardano allo specchio". Siamo curiosi di assaggiare il risultato finale! 

Foto @ TM News Infophoto

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La donna ideale? Passionale come il cioccolato e sensuale come la ciliegia

Today è in caricamento