rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Donna

Trucco del viso: ecco perché la donna non può farne a meno

I colori utilizzati e le parti del volto più enfatizzate dal make up possono svelare aspetti del carattere

Se l’uomo è sempre stato esonerato dall’utilizzo di cosmetici e prodotti estetici (per quanto la tendenza mascolina all’imbellettamento oggi sia in netto aumento), la donna, da Eva in poi, si è sempre sentita in dovere e anche investita del piacere di prendersi cura di se stessa, in particolare del viso.

Non esiste esemplare, infatti, che non abbia mai adoperato ombretti, matite, fard e ciprie per migliorare il proprio aspetto e, al di là della congenita attitudine al vezzo che caratterizza il genere femminile, ci sono dei motivi psicologici per i quali ci si arma di pazienza e diletto per enfatizzare i tratti del volto con un make up a volte marcato, a volte più naturale.

Identità. Enfatizzando alcuni aspetti fisici, si tende anche a voler mettere in luce alcune parti caratteriali percepite della propria mente come particolarmente importanti.  
Il make up, quindi, non è più riconducibile solo ad una ‘maschera’ correttiva o migliorativa, ma anche ad aspetti più profondi che si riferiscono sia a come ci si rappresenta se stesse, sia a come si vorrebbe essere viste dagli altri.

Sicurezza. Non considerare affatto l’ipotesi di uscire di casa senza trucco non è sempre indice di scarsa considerazione verso il proprio aspetto al naturale, bensì consapevolezza delle potenzialità attrattive del proprio viso che si vogliono per questo esaltare sempre quando ci si trova a contatto con gli altri. Truccarsi, pertanto, è già un riconoscere di essere seducente e desiderabile.

Se il trucco è eccessivo, si vuole autoincoraggiarsi a disinibirsi di più e ciò sì che denota sfiducia e anche un bisogno di negare questo aspetto poco motivante, tentando di affermare una finta sicurezza e libertà. 

Truccare gli occhi vuol dire, in genere, voler risaltare una delle aree del viso che accentua la personalità, perché molto espressivi e comunicativi, tant’è che le donne confermano che basta una passata di mascara per sentirsi subito più a proprio agio.

Truccare le labbra indica, invece, voglia di esprimere la propria sensualità e femminilità, tanto più se si adottano rossetti dai colori accesi e vivaci.

Anche i colori utilizzati hanno delle loro motivazioni: quelli accesi manifestano vitalità e vivacità e a volte possono essere un tentativo di camuffare tristezza e malinconia, mentre quelli tenui sarebbero preferiti dai tipi più timidi, timorose di essere troppo al centro della scena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trucco del viso: ecco perché la donna non può farne a meno

Today è in caricamento