Mercoledì, 4 Agosto 2021
Donna

"Le donne intelligenti rischiano di rimanere single": lo studio

Secondo una ricerca condotta su un campione di individui, gli uomini troverebbero meno interessanti le donne più brillanti di loro in termini di acume e preparazione culturale, dettaglio che le metterebbe al margine della possibilità di stringere una relazione stabile

foto archivio

Le donne molto intelligenti sono considerate dagli uomini ‘problematiche’ e perciò destinate a non avere relazioni stabili con l'altro sesso. 

A dirlo è uno studio pubblicato sul Personality and Social Psychology Bulletin che ha esaminato le reazioni degli uomini alla scoperta dei livelli di preparazione del gentil sesso chiamato a rispondere in materia di lingua inglese e di matematica. Ebbene, dopo aver scoperto che alcune donne erano state in grado di superarli nei test e nel livello di misurazione del quoziente intellettivo, la stragrande maggioranza dei campioni maschili hanno inziato a trovarle meno interessanti di prima.

Il punto pare proprio risiedere nel fatto che gli uomini cerchino soprattutto donne disposte a sacrificare la carriera e il successo per loro e che per molti sia ancora inaccettabile che la propria partner abbia uno stipendio maggiore.

Inoltre, a confermare la teoria che equiparerebbe l'acume femminile alla scarsa predisposizione alla vita di coppia ci sarebbe un altro studio svolto in Gran Bretagna riportato da Elite Daily: su 121 donne a cui è stato sottoposto un questionario, quelle con un quoziente intellettivo maggiore erano proprio coloro che affermavano di avere problemi nell'instaurare una relazione sentimentale con gli uomini. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Le donne intelligenti rischiano di rimanere single": lo studio

Today è in caricamento