rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Donna

Endometriosi: ecco le cause

Uno studio americano ha individuato nell'utilizzo dei pesticidi una delle principali cause di questa malattia. In Italia tre milioni di donne colpite

Secondo uno studio americano pubblicato sulla rivista "Environmental Health Perspectives", l'uso di pesticidi sarebbe alla base della crescente diffusione dell'endometriosi. Chi è colpito da questa malattia cronica, 3 milioni di donne nel nostro Paese, ha problemi di fertilità e, secondo i dati del Ministero della Salute, ha dolori che addirittura rischiano di compromettere la vita sociale e lavorativa.

Finora si ignoravano le cause di questa patologia che porta l'endometrio, la membrana che riveste la parte interna dell'utero, a crescere anche al di fuori dell'organo.

I pesticidi aumentano il rischio fino al 70%. La ricerca ha analizzato 248 donne affette da endometriosi, valutando la presenza di due pesticidi nel loro sangue, il Mirex e il Beta-esaclorocicloesano, bandito da 20 anni negli Usa ma ancora presente nel suolo e quindi in prodotti caseari e nel pesce, spiega lo studio. Le analisi hanno mostrato che le donne con le più alte concentrazioni del primo pesticida avevano un rischio aumentato del 50% di contrarre l'endometriosi, contro un aumento dal 30 al 70% per chi aveva maggiori quantità del secondo pesticida. Il rapporto tra i livelli di quei veleni nel sangue e l'insorgere della malattia restava immutato anche considerando i campioni per età, livello scolastico, fumo, alcol e altri fattori che potessero aumentare il rischio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Endometriosi: ecco le cause

Today è in caricamento