rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Donna

Fianchi larghi? Tranquille, la moda viene in soccorso

Gonne, cinte e scarpe: se scelte nel modo giusto risaltano le forme e nascondono i punti critici

Se le forme non sono proprio quelle di una ‘mannequin’ sottile e slanciata, ma godono delle rotondità di una donna dalla fisicità accogliente, è necessario prestare qualche accortezza in più nella scelta dell’abbigliamento, poiché non tutti i capi regalano allo stesso modo un aspetto armonico.

Adesso la moda non è più nemica delle rotondità e, anzi, apre la strada a diverse opportunità che consentono di usufruire di alcuni escamotage per valorizzare i punti migliori e distogliere lo sguardo da quelli più critici.

Gonna anni ’50: stretta in vita e larga in basso, torna a campeggiare nel guardaroba della donna moderna. Tuttavia, a meno che non si abbiano polpacci snelli e caviglie sottili, la lunghezza appena sotto il ginocchio necessita sempre di un tacco alto per allungare la figura.

Cinta: mai senza. È fondamentale per risaltare il punto vita e focalizzare l’attenzione sul busto: scegliere quelle con una fibbia vistosa e di un bel pellame sarà il trucco per la riuscita certa del look. Se si tratta di pantaloni, poi, sempre meglio preferire il modello maschile morbido sulle gambe.

Busto. Il seno e le spalle: questi devono essere i punti focali del corpo. Via libera, allora, a camicette sapientemente aperte nei primi bottoni, a bustini aderenti e a scollature strategiche per risaltare collo e decollete. 

Accessori. Anche collane e bracciali servono a equilibrare l’immagine. Solo se si tratta di collane occorre prestare più attenzione a non eccedere nei volumi, poiché l’insidia di appesantire la figura è sempre dietro l’angolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fianchi larghi? Tranquille, la moda viene in soccorso

Today è in caricamento