Giovedì, 17 Giugno 2021
Donna

A 6 anni soffre per le orecchie a sventola: i genitori lo fanno operare

“Non si sentiva abbastanza giusto” hanno raccontato i genitori del piccolo Gage che, vittima delle continue prese in giro dei bulli, ha finalmente ritrovato il sorriso grazie ad un intervento chirurgico

Gage Berger, un bimbo americano di 6 anni, ha finalmente ritrovato il sorriso grazie all’aiuto di mamma e papà che, comprendendo l’enorme disagio dovuto alle suo orecchie a sventola, hanno preso per lui una decisione radicale.

Sono stati loro stessi a raccontarlo alla trasmissione 'Inside Edition '- ‘’Il nostro cuore diventava piccolissimo quando vedevamo nostro figlio davanti allo specchio mentre, per ore, teneva le orecchie attaccate alla testa per vedere come sarebbe stato con le orecchie ‘normali’” hanno spiegato -  e così, anche se con preoccupazione, lo hanno portato a Salt Lake City dal dottor Steven Mobley per sottoporlo all’intervento chirurgico e porre fine così all’imbarazzo che faceva dire al piccolo di non sentirsi “abbastanza giusto” tutte le volte in cui diventava bersaglio dei bulli, per i quali era solo “orecchie da elfo”.

“Non volevamo soffrisse così, per questo abbiamo deciso di farlo operare'' hanno aggiunto i genitori, felici nel vedere adesso il loro bimbo sorridente e in pace con se stesso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 6 anni soffre per le orecchie a sventola: i genitori lo fanno operare

Today è in caricamento