Martedì, 28 Settembre 2021
Donna

Jennifer Lopez: tutina sexy e balletto ‘propiziatorio’ infiammano i fan di tutto il mondo

In splendida forma la cantante americana che, insieme a Pitbull e a Claudia Leitte, ha cantato l’inno ufficiale per dare inizio alla gara sportiva. Ma prima di salire sul palco, si è cimentata in un passo di danza scaramantico nel backstage, prontamente pubblicato sulla sua pagina Facebook

Prima no, poi sì, alla fine eccola: l’attesissima Jennifer Lopez, che tanto aveva fatto parlare di sé per il suo ipotetico forfait alla cerimonia d’inaugurazione di Brasile 2014, è salita sul palco dello stadio Corinthians di San Paolo e ha infiammato gli animi già festanti dei tifosi probabilmente più per la sua mise, che per l’esibizione canora di "We are one (ola ola)”, cantato insieme a Pitbull e a Claudia Leitte.

Per quanto l'inno ufficiale di questi Mondiali pare non attecchire veramente nell’animo e nelle orecchie della gente, ci ha pensato comunque l’esibizione della triade di cantanti, ognuno vestito con uno dei colori della bandiera brasiliana, a dar lustro alle note che hanno riecheggiato forte nel cielo brasiliano, e, in particolare, quel verde brillante della cantante e attrice americana, succinto quel tanto che è bastato a chiedersi se quelle rotondità semi-nascoste fossero vere o solo ‘tatuate’, tanto restavano immobili ad ogni scuotimento di fianchi e gambe. 

E siccome, in eventi di tale portata, essere solo bravi e belli può non bastare, JLo, prima di esibirsi nella sua vorticosa performance, ha voluto farsi filmare mentre improvvisa una sorta di balletto propiziatorio nel silenzio del backstage, pubblicato poi sulla sua pagina Facebook per tutti i suoi fans.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jennifer Lopez: tutina sexy e balletto ‘propiziatorio’ infiammano i fan di tutto il mondo

Today è in caricamento