Sabato, 25 Settembre 2021
Donna

Aspirante modella denuncia: “Non ho un lavoro perché sosia di Kim Kardashian"

Milana Aslani sostiene che la sua carriera nel mondo della moda sia stata distrutta dalla somiglianza con la moglie di Kanye West

Il pane va sempre a chi non ha i denti e, in questo caso, a Milana Aslani, una modella che sostiene di essere vittima del paradosso di non riuscire a trovare lavoro perché sosia di Kim Kardashian.

Ora, assodato che l'attrice e imprenditrice americana tutto possa essere fuorché 'bruttina' e che le donne che vorrebbero somigliarle sono tante, si può affermare con chiarezza che la disperazione della giovane sia alquanto curiosa, soprattutto alla luce dell'assoluta convinzione che la sua carriera sia stata letteralmente rovinata dalla moglie di Kanye West, poiché sarebbe proprio per questa accidentale similitudine che, a suo dire, è stata scartata da una sfilata di moda.

Precisando che la più famosa Kim non stia facendo assolutamente nulla per bloccare la carriera di Milana, all'aspirante top model non resta che prendere atto della sciagurata analogia e sperare che magari proprio quello possa essere un fortunato motivo di un ingaggio, considerando che l'idea di un lifting che ne peggiori l'aspetto non è stato minimamente contemplato.... e menomale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aspirante modella denuncia: “Non ho un lavoro perché sosia di Kim Kardashian"

Today è in caricamento