Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Donna

"Come quello di Kim Kardashian": la gara del lato b più bello

Quest'anno, il consueto concorso che premia i miglior fondoschiena dell'ateneo di Cambridge ha avuto come modello la showgirl inglese comparsa senza veli sulla copertina di Paper e il risultato è stato un mix di ironia e sensualità

Il volume esagerato di quelle natiche orgogliosamente esposte dalla scandalosa Kim Kardashian pare sia destinato a 'fare scuola' e al di là di ogni ragionevole dubbio sulla sua effettiva autenticità, è diventato addirittura il modello cui ispirarsi per improntare un concorso sul lato b più bello.

È successo all'università di Cambridge nell'ambito dell'annuale annuale gara che premia il 'sedere più bello della cittadina inglese', una competizione che si svolge da tre anni nel prestigioso ateneo britannico e che quest'anno ha avuto come 'madrina' morale la showgirl inglese: uno dei dodici studenti selezionati, infatti, tra sei uomini e sei donne, ha deciso di copiare la posa della showgirl americana sulla copertina della rivista Paper, e si è fatto fotografare con dei guanti neri e abito lungo, che scende dal sedere in giù, lasciando scoperte le natiche e la schiena.

Altre sono state le pose pubblicate sul Tab, la rivista online dell’università, come lo studente nudo davanti ad un toro o quello con un remo sulla spalla a pochi passi dal fiume Cambridge e tra le ragazze, c’è stata anche chi si è fatta fotografare nuda ma con i calzini e quella con indosso solo un libro.

Insomma, ai posteri(ori) spetta la sentenza su quale possa paragonarsi davvero al lato b più famoso del 2014, guidizio che, visto il soggetto, non potrà che essere molto ardua.

Il lato b più bello di Cambridge

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Come quello di Kim Kardashian": la gara del lato b più bello

Today è in caricamento