Sabato, 19 Giugno 2021
Donna

Vive in treno e non paga l’affitto: ecco la soluzione al ‘caro casa’

La 23enne Leonie Muller ha deciso di viaggiare continuamente a bordo di vagoni per evitare il salasso di un affitto e godere di piena indipendenza: “È come essere in vacanza tutto il tempo” ha spiegato sui social

Dal maggio del 2015 Leonie Müller, una 23enne tedesca per la quale pagare l’affitto era diventato impossibile e tornare ad abitare con i genitori un’ipotesi non fattibile, “abita" in un treno. Anzi, su più treni, visto che con poco più di 300 dollari in Germania le è possibile avere un abbonamento mensile per viaggiare illimitatamente in tutto il Paese.

"Tutto è iniziato con una controversia che ho avuto con il mio padrone di casa. Ho subito deciso che non volevo più vivere lì e poi ho capito, in realtà, che non volevo più stare da nessuna parte” ha raccontato sul suo blog tyatravel.com e sui profili social la studentessa universitaria di Colonia che ha riempito uno zaino, ha preso il suo pc, i suoi libri ed è salita in treno. Ora si sposta continuamente da una città all'altra, lavandosi nei bagni dei vagoni, studiando al proprio posto, fermandosi in varie località da parenti e amici.

Meno comodità, certo, ma la situazione non la spaventa affatto: "Mi sento veramente a casa sui treni e posso far visita a tanti amici e città. È come essere in vacanza tutto il tempo. Voglio ispirare le persone a mettere in discussione le loro abitudini e le cose che ritengono essere normali. Ci sono sempre più opportunità di quanto si pensi” ha aggiunto Leonie per sta facendo di questa sua stravagante vita l’oggetto della sua tesi laurea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vive in treno e non paga l’affitto: ecco la soluzione al ‘caro casa’

Today è in caricamento