Sabato, 24 Luglio 2021
Donna

Le madri più anziane fanno figli più sani e intelligenti: lo studio

Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista 'Population and Development Review', nascere da donne non giovanissime comporterebbe importanti vantaggi per la prole

Le madri più anziane fanno figli più intelligenti: lo studio

Nascere da madri non più giovanissime può essere un gran vanto per i figli che, alla luce della recente ricerca pubblicata sulla rivista 'Population and Development Review' da Kieron Barclay e Mikko Myrskylä e riportata da Huffington Post, hanno validi motivi per essere grati della fortunata circostanza.

Stando agli scienziati, coloro che hanno madri più in là con l'età sarebbero più sani e stimolati dal punto di vista intellettivo, ricevendo un grado di istruzione più alto rispetto ai ragazzi nati da madri più giovani. 

Per raggiungere questa conclusione, gli esperti hanno utilizzato i dati di oltre un milione e mezzo di uomini e donne svedesi nati tra il 1960 e il 1991 e hanno esaminato la relazione tra età materna al momento della nascita e altezza, forma fisica, livello di istruzione dei bambini. Dai risultati è emerso che le madri che al momento del concepimento avevano 40 anni o più hanno avuto bambini più sani, più alti e con più probabilità di andare all'università. 

Tuttavia, lo studio ha anche confermato che una maternità in età avanzata accresce le probabilità di avere figli con la sindrome di Down, l'ipertensione e il diabete, o figli che svilupperanno l'Alzheimer, ma "i benefici connessi con l'essere nati da una madre in avanti con l'età superano i singoli fattori di rischio" sostengono gli esperti: "Abbiamo bisogno di sviluppare una prospettiva diversa riguardo all'età del concepimento".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le madri più anziane fanno figli più sani e intelligenti: lo studio

Today è in caricamento