rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Donna

A Milano si diventa mamme sempre più tardi

Anche a causa della crisi economica, il numero delle puerpere che partoriscono dopo i quarant’anni ha superato quello delle donne che diventano madri intorno ai trenta

Nonostante i medici avvertano che avere un figlio dopo i quarant'anni possa essere molto rischioso per la salute della donna, secondo i dati statistici della clinica ginecologica Mangiagalli (che spesso anticipa i trend nazionali) è sempre più in aumento il numero delle puerpere di età compresa fra i 35 e i 44 anni, pari al 44,7% contro il 48,4% delle mamme che partoriscono per la prima volta tra i 25 e i 34 anni.

Tenendo conto che solo 5 anni fa, nel 2008, i parti oltre i 40 anni erano inferiori rispetto a quelli delle donne più giovani, si parla di una svolta epocale, che sorprende anche il primario della Mangiagalli, Alessandra Kustermann: "È un'inversione di tendenza epocale - commenta in un'intervista al Corriere della Sera - il fatto che alla Mangiagalli, a sorpresa, sia diventato più normale partorire intorno ai 40 anni che intorno ai 30. È un cambio culturale importante, che va di pari passo con i progressi della medicina".

Secondo gli esperti, il fenomeno è dettato anche dalla crisi, poiché senza un lavoro fisso, senza poter accedere a un mutuo e senza una casa, creare una famiglia è molto più difficile per i giovani, tant’è che la percentuale di mamme con età superiore ai 35 anni è cresciuta insieme alla recessione: erano il 47,6% nel 2010 e sono il 48,5% oggi, mentre è addirittura triplicata negli ultimi cinque anni, dallo 0,5% all'1,4%, la percentuale di mamme con oltre 45 anni di età.

"Oltre la metà delle nuove madri - aggiunge poi il direttore sanitario della clinica milanese, Basilio Tiso - è laureata e i tempi sempre più lunghi per l'ingresso nel mondo del lavoro sommati al tempo necessario per laurearsi fanno ovviamente slittare l'età della maternità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Milano si diventa mamme sempre più tardi

Today è in caricamento