Domenica, 9 Maggio 2021

Mal di testa improvviso? 10 modi per farlo passare senza farmaci

Dal massaggio alla doccia calda passando per il sesso, ecco come guarire da una fastidiosa emicrania

Scoppia all'improvviso senza preavviso e se azzarda qualche indizio dolorante, è già troppo tardi per bloccarlo sul nascere, perché il tristemente famoso 'cerchio alla testa' incombe pesante sulla testa come insopportabile fardello di chi vede solo in una pasticca l'antidoto contro la sofferenza.

Ma i rimedi naturali per farlo passare ci sono e, sebbene possano sortire effetti più o meno positivi a seconda dei soggetti, provarli vale la curiosità di credere che il disturbo fastidioso possa passare anche senza farmaci, soprattutto perché privi di controindicazioni.

1- Patata o limone. È sufficiente tagliare 2 fettine e posizionarle sulle tempie: l'effetto è rilassante e antidolorifico al tempo stesso.

2- Massaggio. Effettuato lentamente su tempie, viso e collo allevia rapidamente stress e tensione, eliminando il mal di testa. Particolarmente indicato a tale scopo è il massaggio cranio-sacrale.

3- Aromaterapia. Arancia, citronella, eucalipto, lavanda, menta piperita, sandalo sono solo alcuni dei tanti odori che l'aromaterapia utilizza nella lotta all'emicrania, utilizzabili sia sotto forma di oli essenziali, sia sotto forma di candele e saponi.

4- Doccia calda. L'acqua che arriva a cascata su collo e schiena allenta la tensione dei muscoli e permette anche un miglior apporto sanguigno al cervello.

5- Freddo. Secondo alcuni, può funzionare anche così,  mettendo sulla parte dolorante qualunque cosa provenga dal freezer, dalla borsa del ghiaccio al minestrone surgelato, per una decina di minuti. Pochi invece, quando hanno una testa calda e dolorante, immergono piedi e gambe (dal ginocchio in giù) in una bacinella d'acqua fredda, eppure questo trucco decongestiona rapidamente il cervello, con effetti sorprendenti.

6- Fiori di Bach. La combinazione di 5 fiori, il Rescue Remedy, funge da armonizzatore psichofisico ed è utile nelle cosiddette situazioni d'emergenza, quando occorre ottenere una risposta rapida dal corpo. Questo rimedio ai fiori di Bach, quindi può esser usato non solo contro l'emicrania, ma anche contro malesseri generali, cambio dell'ora o stati di stress.

7- Tisana. Bere un infuso a base di camomilla, fiori di arancio, lavanda, limone, maggiorana, melissa, passiflora o valeriana aiuta a rilassarsi e a sentirsi meglio.

8- Buio e riposo. Spesso il mal di testa deriva da un eccesso di lavoro e di stress: in questo caso l'unica soluzione è relax e riposo. Anche stare semplicemente sdraiati al buio, concentrandosi solo sul proprio respiro, è un modo per chiudere fuori dalla porta tutte le preoccupazioni., oltre ad essere un ottimo rimedio contro l'insonnia e la difficoltà ad addormentarsi.

9- Agopuntura. Uno studio della Duke University ha dimostrato che l'agopuntura è più efficace dei farmaci tradizionali nella cura delle emicranie, specialmente di quelle dovute alla tensione dei muscoli.

10- Sesso. Ebbene sì, il sesso aumenta la produzione di seratonina e dopamina, attenuando l'emicrania in atto e non solo, perché se praticato regolarmente aiuta a prevenire la formazione di cefalee.

Essendo tutti rimedi naturali, queste soluzioni possono essere utilizzate anche in combinazione fra loro, per cui, ad esempio, si può fare la doccia calda utilizzando un sapone aromaterapico oppure massaggiare le tempie con le fettine di limone.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mal di testa improvviso? 10 modi per farlo passare senza farmaci

Today è in caricamento