Martedì, 13 Aprile 2021

Matrimonio, acconciatura da sposa: come sceglierla in base all'abito

La scelta dell’acconciatura più trendy ma anche più adatta al vostro viso, al vostro abito bianco e allo stile delle nozze: romanticismo, naturalezza, eleganza

Foto d'archivio

La sposa è da sempre la protagonista del matrimonio, sa che quel giorno tutti gli occhi saranno puntati su di lei ed è giusto quindi che dedichi ancora più cura e attenzione alla scelta del proprio look, soprattutto se si tratta di scegliere tra le tante acconciature Sposa. 

La scelta dell’acconciatura più trendy ma anche più adatta al vostro viso, al vostro abito bianco e allo stile delle nozze può sembrare l’ultimo dei dettagli da curare ma in realtà va studiata bene, magari insieme al vostro l’hairstylist. Le parole d’ordine per le acconciature da sposa sono: romanticismo, naturalezza, eleganza. 

Ecco allora alcune delle acconciature più classiche da abbinare al vostro abito e al vostro stile.

Lo Chignon Classico

Lo Chignon è in assoluto tra le acconciature sposa più longeve di sempre. Un evergreen che sta bene un po’ a tutte ed è adatto a tutti gli abiti da sposa. Lo Chignon alto, a cipolla o leggermente cotonato, elegante e un po’ austero, può essere valorizzato da coroncine di fiori, cerchietti gioiello o piccoli diademi. Questa pettinatura sta vedendo da un po’ di anni la sua massima espressione nella sua versione più bassa, morbida e naturale, must have delle spose Shabby e Boho Chic degli ultimi 3 anni.

La Treccia

La treccia è la grande protagonista del Bridal Look degli ultimi 2 anni, e continuerà ad essere uno dei trend più in voga per le spose delle prossime stagioni, soprattutto se il vostro abito ha uno stile country chic. È perfetta per le spose giovani che cercando un’acconciatura molto naturale, ma anche per quelle che amano uno stile poco impostato ma ugualmente ricercato. Si adatta molto bene ad ogni tipo di abito ed i suoi intrecci sono perfetti per accogliere fiori freschi o finti di ogni foggia e dimensione. Esistono molti tipi di treccia, quelle che sicuramente resisteranno sempre sono la Treccia a spina di pesce e la Treccia a cascata. La prima è semplice ma al tempo stesso particolare, grazie al suo movimento che ricorda appunto le lische di pesce o le spighe di grano. La seconda invece è una treccia che decora la nuca lasciando che i capelli lunghi scivolino lungo la schiena in morbidi boccoli o in ciocche spettinate ad hoc.

Il Semi-raccolto

Le acconciature sposa cosiddette semi-raccolte sono le più gettonate dalle spose di tutto il mondo: per il loro stile naturale ma chic; perché mettono d’accordo la voglia di eleganza bon ton della mamma con quella di principessa moderna della figlia; perché sono adatte alle lunghe e medie lunghezze; perché donano a tutte un’aria sognante. Questo tipo di pettinatura può essere giocata con boccoli e ciocche ondulate che formino un groviglio morbido ma geometricamente studiato, oppure prediligendo una pettinatura più morbida che sfoci in ciocche più lunghe da far ricadere sul viso in modo quasi casuale. Sono ideali per le spose che amano le acconciature laterali, o per chi adora tiare gioiello e coroncine di fiori. La forza di questo wedding look è il suo aspetto naturale, romantico ma al tempo stesso di ricercata eleganza.
Come romantiche eroine alla Jane Austen oppure incantevoli Dive hollywoodiane

Capelli Corti

I capelli lunghi sono molto versatili e permettono alle spose con chiome fluenti di iniziare subito a fantasticare sulle mille acconciature possibili. Ma per chi ha un taglio di capelli cortissimo quali sono le pettinature più belle a cui ispirarsi?

La prima soluzione che è sicuramente quella di lasciare la vostra pettinatura quotidiana giocando tutto con gli accessori. Una spilla gioiello da mettere sul lato opposto al ciuffo, un diadema di strass o una fascia di pizzo per le più glamour. Una veletta vintage oppure, per le spose più ricercate, un accessorio per capelli con piume e organza, conosciuto come fascinator. Per le più romantiche invece consiglio un grande fiore di stoffa o un frontino di fiori freschi. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matrimonio, acconciatura da sposa: come sceglierla in base all'abito

Today è in caricamento