Matrimonio: come scrivere le promesse nuziali (prendendo spunto anche dai film)

Le parole che gli sposi si dichiarano pubblicamente davanti a tutti il giorno delle nozze metto ansia? Abbiamo pensato di suggerirvi qualche piccolo trucco per rendere meno gravoso questo compito

(Foto d'archivio)

Molte coppie di sposi vanno in paranoia perché non sanno cosa scrivere e cercano ispirazione e supporto per le loro promesse di nozze. Un’usanza questa tipicamente americana, ma che negli anni si è diffusa anche oltre oceano, complici anche le cerimonie civili in aumento che permettono questo preciso rito. Noi italiani siamo un popolo che ha fama di sapere tutto sull’amore, ma in realtà non siamo abituati ad esprimere i nostri sentimenti in pubblico.

Ma a volte quanto è questo difficile compito? Le domande che spesso ci si pone sono: cosa dire? quanto deve essere lunga? quali sono gli elementi fondamentali che non possono mancare? che succede se ci si blocca?

Questi sono alcuni dei dubbi e delle preoccupazioni più comuni dei futuri sposini che si sentono totalmente inadeguati pensando di non riuscire a mettere i pensieri su carta.

La promessa di matrimonio mette ansia?

L’ansia da prestazione è uno dei problemi principali che le future spose e dei futuri sposi devono affrontare quando organizzano una cerimonia nuziale civile personalizzata o simbolica, perché in entrambi i casi gli sposi diventano i protagonisti della cerimonia e questo può far paura. E il momento che suscita più ansie e incertezze è proprio quello delle promesse. Quando però la promessa, oltre che dirla, bisogna scriverla, ecco che la faccenda si fa più complicata. La prima cosa che devi tenere presente è quindi che nel caso di cerimonia civile personalizzata, o cerimonia simbolica, non esistono frasi standard. Si dà spazio veramente alla storia d’amore, al vissuto della coppia e a quello che li lega e li rende unici.

La buona notizia è che non esiste un vero e proprio concetto di “promessa corretta“ oppure “promessa sbagliata“. Il pensiero comune è quello di voler affidare i voti nuziali alle parole più appropriate, selezionate ed efficaci per esprimere quello che si ha dentro e far sentire alla persona che si ama che quel passo è veramente importante, parole che si ricorderanno per la vita.

Come creare una promessa nuziale romantica

Non esiste una vera e propria regola per scrivere le promesse, esistono tante piccole regole in base alla situazione, al carattere, allo stile della cerimonia, al tipo di condivisione che si desidera avere con gli invitati.

Infatti sono pronta a scommettere che stai facendo ricerche sull’argomento promesse nuziali perché il tuo matrimonio è molto vicino e ti sei improvvisamente accorta che non riesci a scegliere le parole giuste.

La strategia che si può usare per scrivere in poco tempo una promessa, anche se non sai da dove cominciare, è attingere a degli elementi noti alla persona del cuore e agli invitati. Un lessico in sintonia con loro modo di rappresentare l’amore.

Ovviamente le promesse sono reciproche, quindi entrambi gli sposi dovranno scrivere le promesse per l’altro; non essere timidi è un altro consiglio e soprattutto non servono dei poemi. Scambiarsi idee e consigli e decidere insieme cosa piacerebbe raccontare è la cosa più semplice; poi magari tenersi da parte una piccola sorpresa può essere vincente.

Creare una scaletta

Per facilitare e velocizzare la stesura del testo un piccolo trucco è quello di segnarsi alcune domande alle quali rispondere secondo le proprie esperienze:

Quando hai capito di esserti innamorata/o?

Cosa significa per te il matrimonio?

Come cambierà il vostro rapporto dopo esservi sposati? Cosa rimarrà uguale

Qual è il più bel ricordo della vostra storia?

Quali sono i suoi pregi e i difetti?

Prendere spunto da film, libri e canzoni

Se si condivide la passione per un autore, per un personaggio di un film o per la storia di una serie televisiva, rifarsi alle promesse o alle dichiarazioni d’amore che hanno fatto emozionare e adattarle ai voti nuziali è un'ottima strategia. Prendere qualche riga da un libro o alcuni versi di una poesia e’ un gesto che colpisce sempre nel segno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altro suggerimento è quello di ispirarsi alle canzoni d’amore, hanno nel loro dna il concetto di manifestazione dei propri sentimenti con belle parole. Vanno bene quelle un po’ retro, con testi semplici e lineari. Quelle degli anni 60 per esempio, che contenevano una serie di frasi sull’amore e concetti tipici “da serenata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gf Vip, De Blanck: "Alba Parietti una stronza". Il figlio dà ragione e lei chiama in diretta

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi martedì 15 settembre 2020: numeri e quote

  • Coronavirus, 5 bambini positivi in 5 classi diverse: ora tutti in isolamento

  • Il cittadino insospettabile che masturbava ragazzini in cambio di scarpe e spinelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento