Mercoledì, 14 Aprile 2021

Manicure da sposa, dalla classica french alle idee più originali

I consigli per scegliere il colore di smalto più adatto per le vostre nozze, o perchà no, osare con una nail art realizzata con pizzo e glitter

(Foto d'archivio)

Le mani della sposa sono in primo piano da sempre, sono un punto focale su cui inevitabilmente andrà l’attenzione di tutti, basti pensare a quanti quel giorno chiederanno di vedere lo scintillio della fede!

Il giorno del tuo matrimonio, infatti, indosserai l’anello che ti accompagnerà per la vita e ti legherà per sempre all’uomo dei tuoi sogni: le tue mani saranno protagoniste di molte fotografie e tutti gli invitati vorranno vederle da vicino.

Dunque, un dettaglio importantissimo, perciò vediamo come curare le mani e delle unghie e da avere una manicure perfetta da sposa!


La cura delle mani

Prima di pensare alla nuance perfetta per le tue unghie da sposa, bisogna curare la pelle. Alcuni mesi prima delle nozze prendi appuntamento dalla tua estetista di fiducia ed effettua trattamenti mirati per la cura delle mani, per arrivare perfetta al grande giorno. Importante è non dimenticare di richiedere anche un trattamento di manicure per le cuticole oltre che per il rinforzo ed eventualmente la ricostruzione delle unghie, nel caso siano molto rovinate: se la preparazione dell’unghia è ottimale, lo smalto durerà molto di più.


 
I colori della sposa

La scelta del colore dello smalto da sposa deve essere legata non solo al gusto personale ma anche all’occasione ed allo stile scelto per il giorno delle nozze. Via libera perciò alle nuance più chiare e classiche come il rosa, il cipria ed il nude ma nulla vieta di donare un tocco di originalità puntando su manicure bicolore o un’unghia a contrasto. La scelta per la sposa classica è sicuramente quella della french manicure, deve essere chiara e poco elaborata per non involgarire le mani.

Lo smalto da sposa predilige i colori tenui, neutri e semplici. Si spazia dall’evergreen nude nei toni del rosa del beige e del crema, perfetti in abbinamento a qualsiasi abito e stile, al più deciso tortora, perfetto soprattutto per chi sceglie di sposarsi nei mesi autunnali.

Nail art

Se ami la nail art, invece, scegli decorazioni piccole e discrete, magari solo su un’unghia per mano, otterrai un effetto raffinato ed originale. Un’altra tendenza molto in voga è lo stamping con texture (pizzo, pois, fiori..), perfetto per le amanti della nail art, per caratterizzare tutte le unghie o solamente gli anulari, e dare maggiore risalto alla fede nuziale. Non puoi rinunciare ad un tocco luminoso? Arricchisci la nuance scelta con polveri o glitter chrome, per trasformare le tue mani in veri gioielli e far brillare le tue fotografie.

L’unica regola da seguire è la forma: sono banditi gli artigli e gli stiletti, meglio scegliere di dare un profilo arrotondato e corto, una forma gentile perfetta per i matrimoni più classici ed eleganti.
Da non dimenticare, soprattutto se il matrimonio si celebra nei mesi estivi, lo smalto ai piedi. Non bisogna trascurare la cura dei piedi, scegliendo di effettuare una pedicure accurata, e delle unghie, che dovranno essere coordinate alle mani.
  

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manicure da sposa, dalla classica french alle idee più originali

Today è in caricamento