Sabato, 10 Aprile 2021
Regno Unito

"Solo uno strappo muscolare", invece era un tumore: neosposa muore a 29 anni

Per mesi quel dolore non le aveva dato pace, ma quando finalmente i medici hanno scoperto la causa per Clare era troppo tardi

Clare Daly

Quel dolore insistente dietro la spalla non era un semplice strappo muscolare, ma un cancro alla pelle che in poche settimane ha ucciso Clare Daly, giovane neosposa di Liverpool, morta a soli 29 anni lo scorso 7 dicembre.

I medici le avevano diagnosticato un melanoma, la forma più letale di cancro, mentre prima l'avevano rassicurata e rimandata a casa con una diagnosi che non era riuscita ad individuare la vera causa dei suoi dolori. "Clare usava sempre la crema quando eravamo in spiaggia e non si è mai scottata. Faceva docce solari da quando era una ragazzina ma poi per dieci anni aveva smesso", ha raccontato in lacrime suo fratello Michael ai tabloid.

I primi segnali che qualcosa non andava sono apparsi lo scorso maggio, dopo meno di un anno dal giorno del suo matrimonio con l'amato Paul Daly. A luglio i medici le dissero che aveva solo uno strappo muscolare, finché a settembre la terribile scoperta: il cancro era ormai al quarto stadio.

I dottori pensano ora che la malattia sia collegata a un neo che Clare si era fatta togliere due anni prima, che però non era stato analizzato in laboratorio. La famiglia, insieme ai suoi amici, ha dato vita a una fondazione in suo nome per raccogliere fondi per combattere il melanoma. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Solo uno strappo muscolare", invece era un tumore: neosposa muore a 29 anni

Today è in caricamento