rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Donna

Giorgia Meloni: "Daremo alle donne il diritto a non abortire"

Dopo le accuse di ambiguità circa le sue posizioni, la leader di Fdl risponde alle domande di Mentana

Dopo le accuse di ambiguità circa le sue posizioni sull'aborto, Giorgia Meloni decide di esprimere chiaramente la sua visione politica in merito. "Non voglio abolire la legge 194 sull'aborto, non voglio modificarla", dice chiaramente durante l'ultimo intervista concessa ad Enrico Mentana, su La7. Per poi aggiungere: "Voglio applicare integralmente anche tutta la parte che riguarda il tema della prevenzione, che non significa togliere diritti ma aggiungerli. A chi abortisce per ragioni economiche, ad esempio, vorrei dare un'alternativa". E ancora: "Leggo tutte queste presunte femministe che dicono 'non votate Meloni perche' togliera' diritti alle donne', ma quali sono questi diritti? Il diritto all'aborto? No. Il diritto al divorzio? No. Il diritto a cosa, a mettersi lo smalto? Ditemelo voi...". 

Una presa di posizione che arriva all'indomani di un articolo del Guardian secondo cui i presidenti di Fratelli d’Italia di diverse regioni italiane abbiano reso molto complicato l'accesso all'aborto. E all'indomani dell'ennesimo attacco da parte della imprenditrice ed influencer Chiara Ferragni, a cui è chiaramente indirizzato il dettaglio dello "smalto" e che ha invitato i suoi oltre 27 milioni di follower a non votare le destra "più ideologica della storia della Repubblica" il prossimo 25 settembre, in quanto pericolose per la comunità lgbt, per gli immigrati e per le donne alle prese con l'idea di un aborto. 

Ferragni: "Destra pericolosa per lgbt, immigrati e donne". La Russa: "Stia in silenzio 3 mesi se i suoi amici perdono" 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorgia Meloni: "Daremo alle donne il diritto a non abortire"

Today è in caricamento