rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Donna

Parah chiede scusa: "Mai più Minetti"

La dichiarazione arriva in una trasmissione radio e sul compenso di 110mila euro aggiunge: "Informazioni false"

Non se l'aspettava Gregori Piazzalunga, amministratore delegato di Parah, non aveva affatto pensato all'evenienza che mandare in passerella Nicole Minetti avrebbe scatenato un simile polverone mediatico e una nefasta ritorsione pubblicitaria.

Durante la trasmissione radiofonica La Zanzara su Radio 24 ha dichiarato: "Non lo faremo più, non prenderò più la Minetti per sfilare. Non riesco più a guardare la nostra pagina Facebook per gli insulti che hanno scritto: 'vergogna', 'fate schifo', 'dovete fallire'. Hanno anche imbrattato di scritte il muro di casa mia". E poi ha aggiunto: " "E' la prima volta nella storia dell'azienda che andiamo a prendere un personaggio politico e chiacchierato, non mi pento ma basta".

Alla provocazione riguardo al compenso di 110 mila euro che sarebbe stato offerto alla Minetti, lanciata dai conduttori della trasmissione radio Giuseppe Cruciani e David Parenzo, Piazzalunga ha negato: "Ma siamo matti? Hanno diffuso informazioni false, nessuno oggi ha quei soldi. Avevo un budget e quello abbiamo dato. Quanto? E' una cifra molto vicina ai 5mila euro lordi". Comunque sia andata, "Ora basta, non sceglierò più ragazze chiacchierate ma solo belle modelle. Il processo della Minetti? Non mi ha toccato minimamente. Mi interessava solo la sfilata".

Infine, sulla conduttrice Rai Antonella Clerici che aveva dichiarato di essere rimasta "inorridita" dalla scelta della Minetti, il presidente ha replicato: "Non sceglierei lei neanche morto anche se le starebbero bene i costumi interi".
Ciononostante, pare sia un pò tardi per le giustificazioni, perchè sulla pagina Facebook di Parah continuano a comparire messaggi come questo: "Ormai è troppo tardi. Avete dato uno schiaffo in faccia all’Italia che lavora”. Per Silvia, quelli della Parah se la sono “proprio andata a cercare! Avete mancato di tatto, sensibilità, di acume, di strategia, di intelligenza verso tutte le ragazze e le donne non solo d'Italia, ma di tutto il mondo. Peccato".

Che farà ora Parah per tentare di convincere le clienti a tornare ad indossare i suoi costumi?
 

Nicole Minetti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parah chiede scusa: "Mai più Minetti"

Today è in caricamento