Domenica, 1 Agosto 2021
Donna

Amsterdam, il Comune vieta la minigonna: "Inappropriata durante le ore di lavoro"

Il 'consiglio' è stato diramato alle dipendenti del Comune di Nieuw West, cittadina alle porte della capitale olandese, e ha scatenato un'accesa polemica sulle ragioni che, secondo molti, sarebbero riconducibili alla presenza di molti migranti musulmani

Olanda, il Comune vieta la minigonna

Al personale degli uffici comunali di Nieuw West, uno dei più grandi centri alle porte di Amsterdam e popolato da immigrati medio-orientali e africani di fede musulmana, una circolare interna ha impartito una sorta di dress code da rispettare durante le ore di lavoro.

"Le dipendenti non devono indossare una gonna o un vestito che arrivino sopra il ginocchio e gli stivali al ginocchio sono inappropriati durante il lavoro al banco" recitava la mail destinata alle dipendenti del Comune olandese, subito preso d'assalto dagli utenti che sui social hanno commentato il testo ora con ironia, ora con sdegno. 

Come racconta Il Corriere della Sera, la polemica è stata alimentata dalla domanda su come sia possibile che proprio nella capitale tra le più 'liberal' d’Europa, le autorità vietino le minigonne o gli stivali presunti 'sexy' con lo scopo di non urtare i sentimenti degli immigrati musulmani abituati alle loro donne velate.

Movimenti e partiti di destra hanno definito l'episodio una "sottomissione all’Islam", aggiungendo che la mail originale, non firmata ma proveniente da una dirigente femminile del personale, era ancora più dura e minacciava provvedimenti amministrativi contro le "spudorate". 

Ad ora, pare che il "divieto" sia stato ignorato e che le impiegate municipali abbiano onorato ugualmente la tradizione del 'Rokjesdag', ovvero del primo giorno di primavera in cui per tradizione le olandesi abbandonano i pantaloni per la gonna. 

Un secondo passo del Comune, tuttavia, non è servito a calmare gli animi: il comunicato volto a precisare che non c'è "nessun bando sulle minigonne" e che quel richiamo era stato fatto "a scopo di chiarimento dopo una discussione interna" ha portato a scoprire i motivi sottesi alla drastica decisione. Una tv privata ha raccontato che tutto sarebbe nato perché un'impiegata sarebbe andata al banco con una gonna corta al punto tale da mostrare le natiche e da qui sarebbe nata la discussione. 

"I dipendenti dovrebbero vestire in modo lindo e curato. Sta a loro decidere come" ha chiarito ancora il Comune in questione via Twitter, tentando di mettere fine ad una discussione tutt'altro che semplice. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amsterdam, il Comune vieta la minigonna: "Inappropriata durante le ore di lavoro"

Today è in caricamento