Mercoledì, 16 Giugno 2021
Donna

Miss Italia, ammessa per la prima volta una taglia 52

Stefania Noccella, originaria di Ancona, sfiderà altre 10 "curvy" per accedere alle prefinali nazionali

Per la prima volta nella storia di Miss Italia una ragazza in carne è stata ammessa alle selezioni. Stefania Noccella, originaria di Ancona e commessa in un negozio di intimo, è stata scelta da Patrizia Mirigliani ai casting di Roma e sfiderà altre 10 ragazze "curvy" per accedere alle prefinali nazionali.

Una taglia 52 non si era mai neanche avvicinata per sbaglio allo storico concorso, che con questa scelta rivoluzionaria otterrà sicuramente un grande consenso.

"La sua presenza - si legge in un comunicato ufficiale di Miss Italia - ha un grande significato. Rappresenta l'apertura al mondo femminile e, in particolare, a quello delle curvy".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miss Italia, ammessa per la prima volta una taglia 52

Today è in caricamento