Giovedì, 22 Aprile 2021

Nutella fatta in casa: ecco come prepararla

Con pochi ingredienti, è possibile preparare una deliziosa crema spalmabile alle nocciole nella propria cucine e facendo attenzione alla provenienza degli ingredienti, può essere gustata anche dai celiaci

L’impavido che riesca a resistere alla bontà succulenta della crema alla nocciola più famosa del mondo non sa di che piacere immenso privi il suo palato, ma forse, la possibilità che facilmente possa realizzare nella propria cucina la celeberrima Nutella lo spingerà a mollare i freni e a lasciarsi andare all’assaggio del prelibato cucchiaino. 

Nonostante non sia l'originale prodotta dalla nota azienda, è comunque una valida alternativa al tradizionale vasetto, sia perché, conti alla mano, è più economica, sia perché decisamente più salutare, dato che gli unici grassi presenti sono il burro di cacao del cioccolato, un poco di burro di latte e l'olio presente naturalmente nelle nocciole. 

Il procedimento non è assolutamente complicato e alla fine basterà mettere il tutto in un vasetto di vetro e conservarlo in frigo. Inoltre, usando della rafia e della iuta per decorare il coperchio, può essere un'idea semplice anche in vista del prossimo Natale.

- Ingredienti e calorie a crudo
1.    130 gr di cioccolato fondente (preferite quello al 70%)  (515 calorie ogni 100 grammi)
2.    70 gr di nocciole sgusciate (600 calorie ogni 100 grammi)
3.    40 gr di burro (750 calorie ogni 100 grammi)
4.    80 gr di zucchero
5.    150 gr di latte

- Tempo di preparazione: 25 minuti Tempo di cottura: 10 minuti (più 10 minuti di tostatura per le nocciole)

- Procedimento
Per ottenere una Nutella di buona qualità bisogna partire da ingredienti di buona qualità, quinsi cioccolato fondente al 70%,  latte intero di alta qualità e nocciole di provenienza italiana. Lo zucchero è quello bianco semolato ma si può anche usare quello di canna integrale.

- Mettere lo zucchero in un frullatore e ridurlo ‘a velo’ per farlo ben amalgamare agli altri ingredienti e ottenere una crema liscia e morbida.
- Tostare le nocciole su una teglia da forno in forno preriscaldato a 120° per dieci minuti, muovendole un poco dopo i primi cinque minuti, sfregarle e liberarle dalle pellicine così da donare un profumo intenso alla crema. Aggiungerle allo zucchero a velo e continuare a tritare cercando di ridurre il tutto in una farina fine: mixando gli ingredienti, il composto inizia a scaldarsi e a trasformarsi in una pasta morbida. 

- Tagliare a dadini il cioccolato fondente e aggiungerlo al composto che diventerà molto cremoso, il cioccolato si scioglierà e questo faciliterà l'amalgamarsi di tutti gli ingredienti.

- Aggiungere il burro e il latte e continuare a frullare.

- Quando il composto sarà omogeneo e sodo, trasferirlo in un pentolino e cuocerlo a fuoco medio/basso, rimestando continuamente per dieci minuti circa.

- Trascorso questo tempo, mettere la Nutella ancora calda in vasetti di vetro sterilizzati e chiudere il coperchio. Quando si sarà raffreddato, mettere in frigo, dove si conserva per circa una settimana. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nutella fatta in casa: ecco come prepararla

Today è in caricamento