Martedì, 24 Novembre 2020

Torna l'ora solare: 10 modi per affrontarla al meglio

Le lancette dell'orologio andranno regolate alle 3 di notte, quando si sposteranno indietro di un'ora. Il cambiamento su mente e corpo sarà inevitabile, ma seguire alcuni consigli aiuterà ad accusare meno il colpo

Ci risiamo: tra sabato 25 e domenica 26 ottobre l'ora solare tornerà a rubare un'ora di luce al giorno per regalarla al sonno, arricchito di 60 minuti di prezioso riposo, almeno per una notte.

E se i mattinieri costretti alla sveglia col canto del gallo esultano per non dover dire più buongiorno alla luna e i metereopatici iniziano a fare i conti con la mancanza di luminosità che fa oscillare lo spirito, tutti indistintamente accusano, chi più chi meno, i postumi di questo cambiamento che gli inglesi chiamano 'Sad', ovvero 'seasonal affective disorde', una sorta di depressione stagionale che inizia con l’autunno e ha un picco nei mesi tra dicembre e febbraio.

L’effetto diretto è, manco a dirlo, sul tono d’umore, dato che la luce stimola quella parte di cervello, l'ipotalamo, che controlla anche appetito e sonno e rende proficuo modificare qualche abitudine.

Ecco, allora 10 consigli che possono aiutare a non compromettere troppo le prime giornate di assestamento al buio:

1. IL RIPOSO. Attenzione agli orari del sonno: dormire presto e alzarsi presto per almeno 15 giorni dopo il cambio dell'ora legale, per aiutare gli organi a ritrovare il senso del tempo naturale.

2. GINNASTICA. Fare un leggero movimento fisico quotidiano, in particolare, esercizi di respirazione profonda.

3. APPROFITTARE DI OGNI RAGGIO DI SOLE. Trascorrere almeno mezz'ora all'aria aperta.

4. PURIFICARSI. Fare una sauna nel periodo del cambio stagionale, possibilmente a raggi infrarossi e tenere pulito l’intestino soprattutto al mattino.

5. MANGIARE CIBO DI STAGIONE. Verdura fresca condita con olio di riso e di girasole. Se piacciono i centrifugati, sceglierne uno fresco di barbabietola rossa e scegliere zuccheri naturali e frutta fresca. Ottimo anche il succo di mirtillo.

6. PIENO DI ENERGIA. Da preferire sono frutta secca ricca di omega 3 e omega 6, mentre da evitare sono i grassi animali soprattutto a cena, proteine magre e vegetali.

7. UNA 'COCCOLA'. Prima del sonno, concedersi una tisana calda, come può essere quella fatta diestratto di biancospino e verbena.

8. GLI INTEGRATORI. Oltre a fornire il giusto apporto di vitamine, rinforzano le difese immunitarie che tendono ad abbassarsi con l'autunno.

9. RELAX. Un buon equilibrio mente-corpo è fondamentale, soprattutto nel cambio di stagione, quando vale la pena ritagliarsi qualsiasi momento per gestire l’ansia e rilassarsi.

10. LA POSIZIONE GIUSTA. Rendere l'ambiente più solare e ricco di luce, sedersi più vicino a finestre luminose, in casa o in ufficio è un altro semplice, ma importante gesto, che aiuterà ad affrontare la tristezza dell'arrivo della stagione più fredda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'ora solare: 10 modi per affrontarla al meglio

Today è in caricamento