rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Donna

Oscar 2013, sul red carpet anche star taglia XXXL

Mai come quest'anno la corsa alle statuette più importanti del mondo del cinema ha visto salire sul red carpet così tante taglie forti

Chi l'ha detto che il red-carpet è fatto solo per silhouette perfette? Mai come quest'anno la corsa agli Oscar ha visto tante “taglie forti”.

Smentendo la credenza “magro è bello”, star come Queen Latifath, Melissa McCarthy, Adele, Karen Baker, Octavia Spencer e Jacki Weawer hanno posato davanti ai fotografi in tutto il loro splendore; sorridenti e solari senza invidia per i fisici mozzafiato delle loro colleghe siliconate.

Il lungo lavoro premia gli stilisti, scelti da queste star, che hanno così più spazio per mettere in mostra le loro creazioni su tanto “ben di Dio”. Più stoffa e più creatività per vestire queste celebrities abbondanti.

La prima è sicuramente Adele, che pur concedendo al pubblico di “Skyfall” il peggior live della storia a causa della forte emozione, incanta tutti con l'eleganza del suo abito nero interamente lavorato in pizzo e perline scure, firmato Jenny Packham. Maniche a ¾, capelli cotonati e sensualissimo trucco smokey eyes.

Queen Latifah, la repper statunitense, osa con il bianco, alla faccia della credenza che “bianco allarga”. Ottimo il contrasto ottenuto con la sua carnagione scura. Cade lungo e morbido sulle sue curve abbondanti, spalline tempestate di strass firmato Badgley Mischka.

Taglie XXXL sul red carpet

C'è poco da fare con Ashley Fink. Non vuole aiutare le sue forme di troppo neanche indossando un outfit decente. Abito color bronzo che relaga un'abbondante scollatura. Effetto insaccato assicurato. Bocciata.

Tra le dolci forme, quella di Jenna Dewan favolosamente incinta al fianco del marito Channing Tatum, l'attrice ha raccolto i capelli e puntato l'attenzione sul viso: bocca rosso fuoco, occhi disegnati dalla matita nera e sfumature equilibrate per un leggero ma perfetto smoky eyes.  

Octavia Spencer, sempre elegantissima, rimane fedele alla casa Tadashi Shoji. Sceglie un lungo color cipria con corpetto fasciante, perfetto per la sua silhouette a clessidra. Gonna e scollatura conquistate dal tulle.

Infine si chiude con la sua rivale, Melissa McCarthy, l'attrice della serie TV “Una mamma per amica”, tenta di coprire i suoi eccessi sul red carpet con un David Meister  drappeggiato. Un po' troppo accollato, ma d'effetto gli inserti con perline sulla spalla e maniche.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oscar 2013, sul red carpet anche star taglia XXXL

Today è in caricamento