rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Donna

Nevrotico, altruista o egoista? Da come dormi si capisce ciò che sei

Accoccolato come un bimbo, rigido come un tronco o aperto ‘a stella’: I modi di dormire raccontano molto sulla personalità

L’utilità che scaturisce dalla ricerca effettuata dal professor Chris Idzikowski, direttore dello Sleep Assessment and Advisory Service di Londra, potrebbe essere appannaggio di un partner curioso che durante la notte voglia scrutare la compagna dormiente e scoprire qualcosa in più sulla sua personalità. 

Già, perché con lo studio ‘Learn to sleep well’, ovvero ‘impara a dormire bene’, il team inglese ha voluto collegare il carattere della persona alla posizione scelta durante il riposo notturno e, confrontando il modo in cui il migliaio di persone campionato tra uomini e donne usava abbandonarsi tra le braccia di Morfeo con il profilo psicologico emerso durante i colloqui, sono emerse 6 posizioni e quindi 6 'tipi caratteriali'.

- Posizione fetale, (raggomitolati su un fianco): è quella più diffusa e la più comune alle donne, facilita un veloce rilassamento ed indica una personalità risolta e grande sensibilità, nonostante l'apparente durezza.

- A ‘stella di mare’ (ovvero a braccia e gambe larghe): aperti, pronti a fare amicizia, ma anche restii ad assumere eccessive responsabilità sono coloro che dormono a mo’ di uomo di Vitruvio. È una posizione non particolarmente diffusa: solo il 5% delle persone la sceglie, soprattutto uomini.

- A ‘tronco d'albero’: chi dorme sdraiato su un fianco, con entrambe le braccia che seguono i fianchi, dritto come un fuso, solitamente è una persona accomodante e socievole, a volte un po' ingenua, ma molto fiduciosa verso il prossimo e verso la vita. 

- La posizione ‘marines’ (sdraiati sul dorso, con entrambe le braccia lungo i fianchi, in perfetto ordine) è assunta dalle persone rigorose, calme ma riservate, che odiano il disordine e le parole fuori posto. 

- Quella del ‘cercatore’ (sdraiati sul fianco ma con le braccia protese in avanti, quasi a prendere o cercare qualcosa) è preferita da coloro che sono molto aperti agli altri. Di solito è una posizione poco apprezzata dal partner che si vede 'rubare' parecchio spazio nel letto ed è questo un ‘indizio’, perché chi dorme così è decisionista e testardo.

- Infine, la posizione 'a caduta libera' (ovvero sdraiati di pancia con le braccia allargate quasi ad abbracciare il letto), ritenuta quella più salutare dal punto di vista medico perché -dicono- facilita la digestione, è indice di un carattere scontroso, nevrotico e stressato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nevrotico, altruista o egoista? Da come dormi si capisce ciò che sei

Today è in caricamento