Sabato, 25 Settembre 2021
Donna

Dormire insieme: le posizioni del sonno svelano la felicità della coppia

Da come una coppia si addormenta, si può intuire la stabilità del rapporto sentimentale

C’è chi ama addormentarsi tra le braccia del partner e chi proprio non regge nessun tipo di contatto fisico, allergico a tutto tutto ciò che non sia cuscino e coperte.

Quando Morfeo chiama a sé gli amanti che a letto giacciono insieme, diverse sono le loro reazioni e le posizioni assunte dalla coppia possono incosciamente rivelare lo stato emotivo di un rapporto sentimentale.

- Staccati ma in contatto. Uno di fronte all'altro, lontani, ma con un solo punto di contatto, un piede che è più che sufficiente, dato che i partner sono super impegnati e ritrovarsi di notte è il massimo che possono chiedere alla fine della propria giornata. Questa posizione è tipica di chi non vuole lasciarsi coinvolgere troppo in un rapporto, conservando un ampio spazio di autonomia. 

- Abbracciati. La testa di lei si posa sulla spalla di lui, che le circonda le spalle con un braccio. Indica la volontà dell'uomo di proteggere la sua donna e di non lasciarla scappare, nemmeno in sogno, posizione prescelta in momenti di estrema sintonia soprattutto nella sfera sessuale. 

- “A cucchiaio”. La schiena che si incastra nel petto del partner come la più classica coppia di cucchiai in un cassetto. Si tratta della posizione privilegiata nei primi anni di un rapporto sentimentale e addormentarsi così dice moltissimo sulle prospettive che la coppia ha sul proprio futuro: la persona all'esterno ha voglia di proteggere il rapporto, mentre quella all'interno è più sensibile. I "cucchiai" sono collaborativi e non vanno mai a dormire arrabbiati. 

- Una mano basta e avanza. Quando uno dei due dorme sulla schiena con una sola mano poggiata sul corpo dell'altra persona significa che le due persone sono indipendenti, con opinioni spesso divergenti da quelle dell'altro, ma comunque in sintonia. I battibecchi possono essere frequenti, ma mai così accesi da minare la stabilità del rapporto. 

- Di spalle, l’uno all’altra. Ognuno ha bisogno dei propri spazi, forse troppi. Chi sceglie questa posizione per dormire ha interessi opposti che vanno dallo stile alimentare agli hobby, ma entrambi riescono comunque ad apprezzare le diversità dell'altro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dormire insieme: le posizioni del sonno svelano la felicità della coppia

Today è in caricamento