Giovedì, 23 Settembre 2021
Donna

Robyn Lawley, la modella ‘cicciottella’ conquista le copertine del mondo

I suoi 187 centimetri riempiono una taglia 44, eccessiva per gli standard imposti dal mercato delle top model, ma la ragazza ha conquistato comunque le copertine dei più importanti rotocalchi di moda

Gli addetti ai lavori del fashion business l’hanno classificata una ‘taglia forte’, perché rientra nella normalità di una misura 44 e non nelle striminzite XS che vestono le sue colleghe, ma la 24enne australiana Robyn Lawley, che vanta anche un’altezza 1.87 cm, ha sfondato comunque le barriere degli stereotipi imposti dal mondo della moda ed è richiestissima dai più importanti marchi di moda.

È stata la prima modella 'oversize' di Ralph Lauren, ha già posato per le copertine di Elle, Glamour e per un intero servizio fotografico in bikini per Cosmopolitan Australia. Nel giugno 2011 è anche apparsa sulla copertina di Vogue Italia con una cover intitolata "Belle vere". 

La ragazza ha spesso lanciato messaggi contro il look "eroinomane chic" che ha preso piede negli ultimi anni per i set fotografici di moda e spiega come a causa della percezione dei media e di Hollywood, le donne vengano inquadrate in una maniera negativa: “È orribile sentirsi chiamare con dei nomignoli e qui succede tutto il tempo”, ha spiegato, “C'è sempre la paura di non farcela e così le donne si costringono in una taglia che non è appropriata per il loro corpo... Il look ‘da fame’ non è per tutti, perché non accettare che ci sono persone un po' più in carne?".

E poi ha aggiunto: “Io ho una taglia normale, sono le modelle magre che dovrebbero essere classificate come modelle di taglia piccola”: darle torto è impossibile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Robyn Lawley, la modella ‘cicciottella’ conquista le copertine del mondo

Today è in caricamento