rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Donna

Rosaria Aprea verso Miss Italia dopo le botte del fidanzato

Ridotta in fin di vita un anno fa dall'ex, la 21enne di Caserta si è qualificata per le finali regionali del concorso

Rosaria Aprea, la miss di 21 anni di Macerata Campana (Caserta) ridotta in fin di vita un anno fa dall'ex fidanzato Antonio Caliendo, 27 anni, si è qualificata per le finali regionali della Campania del concorso di Miss Italia 2014. Prosegue così il sogno della ragazza di diventare una reginetta di bellezza.

Un sogno dopo l'incubo. In seguito alle percosse ricevute dall'ex, infatti, a Rosaria è stata asportata la milza, motivo per cui ha ancora una vistosa cicatrice sulla pancia.

La Aprea ha vinto l'altra sera a Melito (Napoli) la fascia di Miss Confcommercio, conquistando il diritto a proseguire le selezioni. "Vado avanti, sono emozionatissima - ha detto al termine della manifestazione - Il mio sogno è quello di arrivare in finale a Jesolo".

L'aspirante miss ha confidato di aver comunque sempre timore che le possa capitare qualcosa. L'ex fidanzato attualmente è in carcre, dove sta scontando una condanna ad otto anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosaria Aprea verso Miss Italia dopo le botte del fidanzato

Today è in caricamento