Sabato, 31 Luglio 2021
Donna

Roma Capitale del sesso ‘alternativo’

Per due giorni le pratiche del sadomaso verranno insegnate dai professionisti di tutto il mondo in uno spazio appositamente allestito. L’invito è aperto a tutti, purché maggiorenni con tanta curiosità e voglia di divertirsi

Venerdì 28 febbraio e sabato 1 marzo, Roma sarà maestra dell’insegnamento delle pratiche sadomaso con il 'Fetish Pride Italy'.

Per la prima volta, in collaborazione con l'Alcova Kink Academy, professionisti provenienti da tutto il mondo terranno quaranta corsi in un loft di 250 metri quadri aventi ad oggetto fireplay, bondage, mummificazione, passando per le tecniche di striptease fino ai consigli su come allestire un perfetto guardaroba fetish, un'occasione unica per lasciare a casa luoghi comuni e pregiudizi ed avventurarsi nel mondo proibito del desiderio alla scoperta di se stessi.

Nessun limite alla fantasia ed alla sperimentazione è imposto se non quello fissato dalle imprescindibili misure di sicurezza, unica regola sulla quale l'organizzazione non intende trasgredire.

La Rome BDSM Conference è aperta a tutti, indipendentemente dal gender e dall’orientamento sessuale, purché si sia maggiorenni e si abbia una buona dose di creatività, mente aperta e, per alcune classi, abiti comodi.

E, dopo aver imparato, si potrà subito sperimentare, dato che la notte del 1 marzo sarà la volta del 'Black and Blue Night', un vero e proprio play party cui parteciperanno anche la maggior parte dei relatori delle giornate di studio, quindi con la possibilità di vedere dal vivo vere situazioni di gioco e se si vuole prenderne parte in prima persona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma Capitale del sesso ‘alternativo’

Today è in caricamento