Giovedì, 17 Giugno 2021
Donna

Selfie in sala parto: l'idea del medico sotto accusa diventa la moda del web

La foto-scandalo pubblicata da Daniel Sanchez mentre era intento ad aiutare una donna a partorire ha dato l'avvio ad uno dei trend social del momento

foto da Instagram #deliveryroom

Selfie, selfie ovunque, così si usa e va bene pure se l'intento è quello di immortalarsi in situazioni goliardiche che strappino sorrisi ai contatti social.

Ma quando poi si supera il limite del buon gusto e anche i luoghi più intimi diventano lo sfondo per esuberanti sorrisi la faccenda cambia e Daniel Sanchez, il medico che ha pubblicato sul suo profilo Instagram un selfie in sala parto, ne sa qualcosa. 

Il dottore in questione, infatti, ha pubblicato su Instagram una foto che lo ritraeva con una donna intenta a mettere al mondo il suo bambino, corredandola con un commento decisamente inopportuna che trattava in maniera scosiderata l'argomento 'ricostruzioni vaginali'.

Com'era comprensibile che accadesse, lo sconsiderato gesto è costato caro al professionista, colpito - come riporta Metro - da un'azione disciplinare da parte dei suoi superiori, indignati dall'iniziativa che dava alla mercé di occhi indiscreti un momento tanto delicato e intimo per la vita di una mamma.

Ma, evidentemente, la stessa sensibilità non è la stessa dei più, visto che, da allora, sul social sono diversi i selfie sotto gli hashtag #deliveryroom che si sono succeduti per mostrare donne in sala parto, fotografate più o meno consezienti nel privatissimo istante della vita loro e dei bimbi venuti alla luce - è il caso di dire - di un triste flash. 

Di seguito, la foto del medico sotto accusa: 

1-52-71

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Selfie in sala parto: l'idea del medico sotto accusa diventa la moda del web

Today è in caricamento