Lunedì, 1 Marzo 2021

Sesso e dieta: i cibi da evitare prima di una notte di passione

Il sito Woman's Day ha elaborato l'elenco degli alimenti che sarebbe meglio evitare nelle ore precedenti ad un incontro galante a causa dei loro possibili effetti collaterali

Se l'obiettivo è quello di dare il meglio di sé in una performance sessuale, allora diventa fondamentale prestare attenzione al menu del pasto che prelude all'incontro in camera da letto.

Le calorie incamerate nel romantico tête-à-tête, infatti, possono rivelarsi davvero controproducenti per gli amanti ignari dei possibili effetti collaterali, motivo per cui saper dosare la quantità e la qualità degli alimenti ingeriti può rivelarsi molto utile al fine di un passionale 'smaltimento'.

A tal proposito, in collaborazione con alcuni esperti, il sito Woman's Day ha stilato l'elenco dei dieci fra i più insospettabili alimenti anti-afrodisiaci dai quali è meglio stare alla larga nelle ore precedenti all'incontro. 

1- HOT DOG. Il wurstel vanifica ogni tentazione sessuale a causa dei grassi saturi che contiene in elevata quantità e che rappresentano un pericolo per le arterie dell'apparato sessuale sia maschile che femminile. 
2- LA MENTA. Tentare di rinfrescare la bocca con dei chewing gum potrebbe rivelarsi controproducente, almeno stando al risultato di alcuni studi secondo cui il mentolo riduce i livelli di testosterone e fa precipitare il desiderio sessuale. 
3- ACQUA TONICA. "Le bevande gassate possono causare gonfiori indesiderati che sono quanto di meno eccitante ci sia" ricorda la sessuologa Yvonne K. Fulbright. Inoltre, il chinino che si trova nell'acqua tonica e che le dà quel tipico gusto amarognolo potrebbe temporaneamente diminuire i livelli di testosterone ed influire negativamente anche sul computo degli spermatozoi.

4- PATATINE FRITTE. Esattamente come per l'hot dog, i grassi saturi che abbondano anche in questo piatto vanno a colpire i livelli di testosterone, mentre il sale può essere fatale per l'erezione soprattutto in caso di pressione alta o causare una sensazione di gonfiore assai poco eccitante. 
5- TOFU. Secondo alcune ricerche, i fitoestrogeni di cui questo alimento è naturalmente ricco sono un vero e proprio attentato al desiderio sessuale maschile e femminile. 
6- CIBO IN SCATOLA. Gli elevati livelli di sodio presenti in tutti i cibi in scatola possono causare un'eccessiva ritenzione di liquidi che fa sentire più gonfi, trasformando così una facile soluzione per la cena in un modo attentato alla buona riuscita della cena. 
7- UNA BOTTIGLIA DI VINO. Se un bicchiere di vino può aiutare a creare l'atmosfera giusta, esagerare con le dosi garantisce l'effetto opposto, perchè l'alcool riduce la sensibilità al tatto e indebolisce l'orgasmo. Come dimostrato da uno studio del 2008 dell'Università di Washington, un uomo sobrio mantiene meglio l'erezione di uno ubriaco.

8- FARINA D'AVENA. Questo alimento mangiato al mattino è un vero e proprio toccasana per la salute, perchè aiuta a tenere sotto controllo lo stress, nemico giurato del sesso. Esagerare con le quantità, però, può portare all'effetto opposto, ovvero azzerare o quasi il desiderio sessuale, mentre le fibre rischiano di aumentare la poco piacevole sensazione di gonfiore. 
9- FRUTTA A FINE PASTO. Le fragole possono sì accendere l'eccitazione, ma meglio consumarle lontano dai pasti, perchè in questo caso - così come per la frutta in generale - restano nello stomaco causando tutta una serie di fastidi che vanno dal senso di gonfiore ai crampi intestinali.
10- LE BEVANDE ENERGETICHE. "L'accoppiata caffeina-zuccheri aumenta la resistenza solo per un breve periodo di tempo, rischiando di mollarvi proprio sul più bello" avverte David Zinczecko nel suo 'Eat This, Not That'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso e dieta: i cibi da evitare prima di una notte di passione

Today è in caricamento