Domenica, 24 Ottobre 2021
Donna

Non vuoi avere le corna? Pratica il sesso orale

Gli psicologi americani spiegano i motivi sottesi al ‘cunnilngus’, ‘rimedio’ utilizzato dall’uomo per evitare il tradimento della partner

Da un punto di vista meramente biologico, il sesso orale non serve a nulla, non ha funzioni riproduttive e si limita a lasciare il tempo che trova un godimento puramente fisico, intenso e appagante.

Gli scienziati della Oakland University di Rochester, tuttavia, hanno voluto sondare in particolare le ragioni sottese alla pratica del ‘cunnilingus’, ovvero del sesso orale praticato alla donna, dietro alla quale ci sarebbe una motivazione di tipo psicologico volta ad evitare il tradimento della partner.

In sostanza, dallo studio condotto su 243 uomini eterosessuali di nazionalità americana e tedesca e pubblicato su Evolutionary Psychology, è emerso che i più predisposti a praticare sesso orale sarebbero quelli a più alto rischio di competizione, spinti ad appagare sessualmente la compagna soprattutto per evitare di spingerla tra le braccia di un altro in cui cercare una piena soddisfazione.

Questo meccanismo, inconscio e molto sofisticato, permetterebbe dunque di intensificare i rapporti e quindi aumenterebbe le possibilità di un concepimento, facendo in modo che anche il sesso orale abbia, a suo modo, un qualche valore biologico, che unirebbe il dilettevole piacere all’utilità di incrementare la specie evitando il tradimento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non vuoi avere le corna? Pratica il sesso orale

Today è in caricamento