rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Donna

Mercedes Benz Fashion Week 2013, torna John Galliano

Lo stilista torna al fianco di Oscar de la Renta. Tra le novità la possibilità di seguire le sfilate on-line su varie piattaforme virtuali

Tutti gli occhi sono puntati da ieri fino al 14 febbraio su New York, nonché metropoli della moda per eccellenza, in occasione della Settimana della Moda firmata Mercedes-Benz.

La novità di quest'anno è la reintroduzione di John Galliano nel 'mondo dei red carpet'. Lo stilista ha passato gli ultimi 2 anni all'oscuro dai bagliori di paillette e swarovski a causa del suo arresto a Parigi per comportamento violento ed antisemita testimoniato anche da un video su internet in cui inneggiava ad Hitler. Dal web al diretto licenziamento da parte di Dior, il passo è stato corto come le gonne di Belen.

Ma si sa', se il perdono non è proprio ai comuni mortali, il 'divino' Oscar de la Renta segue altre regole ed ha deciso di perdonare il brutto equivoco riaccogliendo lo stilista inglese sulle sue passerelle in quest'occasione newyorkese.

Galliani è noto principalmente per la sua collaborazione con il marchio Christian Dior per cui in occasione della pubblicità del profumo “Midnight Poison” ha vestito la sua musa, la modella e attrice francese Eva Green, creandogli un abito interamente tempestato di swarovski.

L'altra novità della Mercedes Benz Fashion Week 2013 riguarda la trasmissione in streaming delle sfilate. Nelle scorse stagioni la MBFW di New York è stata trasmessa in diretta su Youtube, ma quest’anno cambiano le regole in quanto il sito di proprietà di Google ha deciso di non mandarle in diretta streaming.

Ma non disperate fashion victim di tutto il globo perchè le cinquantaquattro sfilate Autunno-Inverno 2013/2014 potranno essere seguite sul sito mbfashionweek.com., mentre solo 9 andranno in diretta su new.livestream.com e le altre poche rimanenti sfilate come Oscar de la Renta e Donna Karan, andranno live sui loro siti web.

Durante questa settimana della moda vedremo un idillio di mise per il prossimo Autunno-Inverno 2014 . Le fonti di ispirazione dei designer per questa edizione vanno dai contadini russi allo stile equestre ed alla moda dei newyorkesi agiati. Si prevede un uso smodato di colori forti e tessuti fini.  Oltre 90 i designer che partecipano all'evento.

Punk e grunge sono gli stili che potrebbero tornar di moda nel prossimo secondo alcuni buyer influenti come Ken Downing, del grande magazzino di lusso Neiman Marcus.

Il grunge, reso famoso alla fine degli anni Novanta dai Nirvana di Kurt Cobain sarà rivisitato al femminile, mentre il punk è al centro della mostra del Metropolitam Museum intitolata 'Dal Caos alla Couture'.

L'approccio è un 'mescola tutto', strisce e fiori ad esempio, ha anticipato il Wall Street Journal, a proposito delle tendenze che emergeranno nella settimana.

Le foto delle sfilate per Mercedes Benz Fashion Week

La manifestazione ricordiamo ha in back-ground lo scopo di risaltare la battaglia contro l'Aids grazie al contributo dato da Janet Jackson, Heidi Klum e dallo stilista Kenneth Cole. E visto che anche un evento importante come questo, per essere sponsorizzato nel mondo del fashion nel modo giusto, stasera si darà inizio al big party organizzato proprio da AmfAR, organizzazione che da anni si occupa della raccolta fondi per finanziare la ricerca e la prevenzione contro il virus HIV.

Tra i brand più conosciuti che sfileranno troviamo: Maison Martin Margiela, Carolina Herrera, Diane Von Furstenberg, Joanna Mastroianni, Vivienne Tam e Zac Posen. Ma anche Vera Wang, Micheal Kors, Tommy Hilfiger e i grandi classici come Ralph Lauren Calvin Klein Collection e Lacoste. L'onore dell' apertura di ieri è stata data alle maison di Pierre Balmain , Kate Spade,Jason Wu e Tommy Hilfiger.

Ovviamente tra gli ospiti del parterre non potrà mancare il guru della moda, la direttrice di Vogue America, Anne Wintour.

Tutti gli occhi, ieri, sono stati puntati a lungo sulla passerella di Jason Wu, entrato ufficialmente tra i grandi del mondo della moda dopo che Michelle Obama ha scelto di indossare un suo abito anche al secondo giuramento di Barack Obama. La sfilata è in programma per domani, venerdì 8 febbraio.

Oggi, invece, sarà la volta di Concept Korea, che promuove i fashion designer coreani ai tempi del 'Gangnam Style' ed il loro tentativo di conquistare il mercato statunitense. I capi si ispirano un po' allo stile giapponese harajuku, streetwear che combina calzini al ginocchio e gonne a pieghe.

Una delle grandi protagoniste della fashion week newyorkese sarà, sicuramente, Victoria Beckham, che presenterà la nuova collezione domenica 10 febbraio. Mentre lunedì 11 sarà la volta della nuova collezione delle gemelle Olsen.

Insomma, sarà una settimana infuocata per tutte le fashion blogger intente a catturare la miriade di eleganza e stravaganza che questi artisti della moda regaleranno al mondo intero.

Tra i grandi assenti della New York Fashion Week, Katie Holmes, che ha deciso di non organizzare una sfilata per presentare la sua collezione altamente esclusiva 'Holmes & Yang', disegnata assieme alla stilista Jeanne Yang.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercedes Benz Fashion Week 2013, torna John Galliano

Today è in caricamento