Venerdì, 24 Settembre 2021
Donna

"Se il bimbo che abbiamo non è mio, abortisci": richiesta shock in un programma tv

Durante uno show inglese, un uomo ha chiesto alla sua donna di interrompere la gravidanza qualora un test del dna accerti il suo tradimento passato

Sospetta un tradimento e chiede alla compagna incinta una scioccante prova d'amore: sottoporre il bambino nato 5 mesi fa al test del dna e, nel caso in cui si accerti che non sia suo figlio, abortire senza esitazioni quello che porta in grembo.

Lui si chiama Gary e temendo il tradimento della compagna, ha affermato che nel caso in cui l'esame dovesse mostrare che non è il padre del piccolo Riley, lei, per provargli la sua sincerità, dovrà abortire il piccolo che ha in grembo.

Secondo quanto riporta Metro, Gary e la sua compagna hanno parlato di questa importante decisione durante uno show televisivo: "Non mi sento sicuro di lei", ha sostenuto lui davanti a tutti, "vediamo cosa dirà il test, ma se dovesse essere negativo io la lascerò e se lei vorrà avermi con sé dovrà darmi prova del suo amore abortendo".

Il pubblico in studio e la rete sono subito esplosi in mille polemiche e hanno esortato la donna ad abbandonare un uomo simile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Se il bimbo che abbiamo non è mio, abortisci": richiesta shock in un programma tv

Today è in caricamento