Giovedì, 23 Settembre 2021
Donna

Anche le star piangono… per colpa della cellulite!

Da Elle Macpherson a Britney Spears, passando per la 'nostra' Ilary Blasi, tante sono le vip niente affatto immuni all'incedere del tempo che lascia qualche segno sui loro corpi bellissimi

Belle, bellissime, talmente perfette da sembrare finte queste protagoniste dello show biz internazionale, ma il trucco c’è eccome e sono le stesse luci della ribalta che promuovono l’invidia delle comuni mortali a smascherare i loro difetti, cellulite e cedimenti epidermici in primis.

Già, perché le celebrities che sulle copertine delle riviste e durante le sfilate sembrano essere state investite sulla Terra del ruolo di veneri dal corpo smagliante, nella realtà sono ben diverse e basta lo scherzetto di una luce sbagliata o di una posizione non ottimale per svelare la precarietà di una natura che le rende simili a chiunque altra. 

Alessandra Ambrosio, per esempio, celebre modella di Victoria’s Secret, mostra delle gambe non proprio toniche, con un rilassamento cutaneo all’interno coscia e un cedimento al livello del ginocchio, mentre Khloe Kardashian, in più di un’occasione ha lasciato spuntare da shorts eccessivamente corti qualche accenno di buccetta d’arancia, così come la tennista Maria Sharapova che, nonostante lo sport e gli allenamenti, ‘vanta’ una coscia paciosamente rilassata. 

Anche alla splendida Elle Macpherson i segni dell’età sono ben visibili dai cedimenti dell’età e le gonne corte lo dimostrano esattamente come Demi Moore, con una pelle delle ginocchia che non nasconde il tempo passato da quando era la tenace ‘Soldato Jane’. La nostrana Ilary Blasi, dal canto suo, parla apertamente dei suoi 'nei' fisici e per quanto consapevole di esserne titolare, sostiene di fregarsene: "I paparazzi mi fanno le foto così da vicino che si vede anche la cellulite che avrò tra tre anni. Ma non scendo in spiaggia coperta, sto bene così", afferma fiera. 

Esempio lampante dell’effetto yo-yo è Britney Spears paparazzata incurante dei suoi antiestetici avvallamenti adiposi, così come Misha Barton che porta con sé i segni del periodo in cui è stata sovrappeso e Tori Spelling, per la quale le ginocchia sono un punto debole. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche le star piangono… per colpa della cellulite!

Today è in caricamento