Domenica, 1 Agosto 2021
Donna

Modella 17enne uccisa a coltellate dalla sorella per gelosia

Il corpo di Stefania Dubrovina è stato trovato nell'appartamento di un uomo a San Pietroburgo orribilmente mutilato dalla sorella maggiore, invidiosa della sua bellezza

Stefania Dubrovina (foto Metro)

Stefania Dubrovina, modella 17enne volto noto nel mondo della moda russa, è stata trovata orribilmente mutilata e trafitta da 140 coltellate in un appartamento a San Pietroburgo.

Rea del brutale omicidio è la sorella maggiore, Elizaveta, di 19 anni. Le due erano andate a casa di quest'uomo per una festa e quando lui si è assentato per andare a comprare gli alcolici la ragazza, ingelosita per le attenzioni che l'uomo rivolgeva a Stefania, l'ha uccisa dopo averle somministrato delle droghe.

Secondo quanto riporta Metro, la giovane è stata arrestata dalla polizia e la famiglia delle ragazze si è detta scioccata per quanto accaduto.
Ekaterina Dubrovina, zia delle sorelle, dopo aver scoperto la tragica notizia, ha dichiarato: “Queste povere bambine non hanno nessuna colpa per la loro infanzia orribile e per la loro vita infelice che, purtroppo, è giunta al termine per Stefania”. Lo showman di San Pietroburgo, Stas Baretsky, 43 anni, ha detto al giornale Russo Komsomolskaya Pravda: “Conoscevo Stefania da due anni. Era una ragazza bella, ma modesta. Ha preso parte al mio show alcune volte. Sono scioccato.” Un amico di Stefania ha raccontato di come la ragazza sol una settimana prima era andata da lui per organizzare un nuovo photoshoot. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modella 17enne uccisa a coltellate dalla sorella per gelosia

Today è in caricamento