Lunedì, 8 Marzo 2021

Beyoncé in cover su Vogue confessa: "Sono quasi morta durante il parto"

La regina del pop concede una lunga intervista alla rivista americana nel numero più importante dell'anno, quello di settembre

Beyoncé Giselle Knowles-Carter, in arte Beyoncé, 36 anni

Beyoncé ha anticipato sul suo account Instagram la copertina dell’edizione di settembre di Vogue, dedicata a lei. La cantante americana era già stata sulla prima pagina di Vogue nel 2009, nel 2013 e nel 2015, ma solo nel 2015 era stata sulla copertina dell’edizione di settembre, che per le riviste di settore è la più importante – e la più spessa – di tutte le dodici pubblicate in un anno. 

La regina del pop ha collaborato in prima persone alla stesura del servizio. Oltre alla scelta della foto, ha voluto anche contribuire alla scrittura del testo, una vera e propria confessione in prima persona. Ha voluto inoltre scegliere il fotografo: Tyler Mitchell, 23 anni e primo fotografo di colore a firmare una copertina del magazine. 

La copertina


La popstar è ritratta con dei fiori in testa in modo similare allo scatto che ha immortalato Rihanna nella copertina di Vogue UK. Generalmente, come forma di cortesia, la direttrice di Vogue America spedisce la copertina una settimana prima al personaggio di turno, ma, questa volta, è stato stilato un vero e proprio contratto tra Beyoncé e il patinato. Una prima pagina che ha molti punti in comune con quella del numero di settembre di Vogue UK dove l'altra artista nera regina della pop music è stata ritratta con dei fiori in testa. 

L'intervista


Nella lunga confessione che correda il servizio fotografico, Beyoncé si racconta dall’accettazione del proprio corpo in seguito alle gravidanze fino alla responsabilità nei confronti delle generazioni future di artisti. Tra gli argomenti toccati, le radici della sua famiglia, nata dall’unione tra una schiava e il suo padrone che se ne innamorò, e i dolorosi retroscena del suo ultimo parto gemellare: "Sono quasi morta per per dare alla luce Rumi e Sir, 13 mesi fa. Ho sofferto di ipertensione a causa della gravidanza e ho visto il mio corpo gonfiarsi fino a quasi 100 kg. Per un mese sono rimasta a letto...". 

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce) in data:

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beyoncé in cover su Vogue confessa: "Sono quasi morta durante il parto"

Today è in caricamento