Martedì, 11 Maggio 2021

Centrini all’uncinetto sospesi nel cielo: merletti ornano i vicoli di Cisternino

Le installazioni luminose del designer Bernardo Palazzo e Luzzart Aps incanteranno i passanti della cittadina in provincia di Brindisi fino al 30 settembre

Centrini all’uncinetto sospesi nel cielo di Costernino

A Cisternino gli occhi dei passanti puntano verso il cielo, dove dischi e sfere di ferro ricoperti con capolavori artigianali realizzati all’uncinetto illumineranno la Villa comunale e l’ingresso di Porta Grande, tra la chiesa Matrice e la Torre civica della cittadina in provincia di Brindisi. L’idea dell’artista-designer Bernardo Palazzo in collaborazione con l’associazione di promozione sociale Luzzart spingerà tutti ad avere il naso all’insù fino al 30 settembre per ammirare le installazioni che omaggiano l’arte dei centrini praticata in tanti luoghi d’Europa e della Puglia. Un’arte realizzata da donne che con grande pazienza e tecnica tessono su tela disegni, quasi fossero dipinti, traendo ispirazione dalla natura.

Nei ricami in crochet (“uncinetto”) è possibile ammirare disegni antichi, geometrie sacre, definite ‘frattali’, ovvero rappresentazioni esemplificate dalla struttura molecolare della materia. L'installazione è composta da grandi centrini fatti a mano tesi in anelli di ferro. Le misure dei dischi variano da 1.50 a 2.00 metri e restano sospesi in aria tramite l'ausilio di tiranti, in base ai punti disponibili sui muri. L’iniziativa è di "Ripartire e ritornare", il cartellone estivo di Cisternino, con un "ringraziamento speciale - come dichiarano gli organizzatori - alle generazioni di donne che hanno reso possibile questa opera".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrini all’uncinetto sospesi nel cielo: merletti ornano i vicoli di Cisternino

Today è in caricamento