Sabato, 5 Dicembre 2020

Addio a Hugh Hefner: la vita, la carriera, le donne del fondatore di ‘Playboy’

Tre mogli, 4 figli e innumerevoli le fidanzate: la vita amorosa dell’iconico editore della rivista scomparso all’età di 91 anni

Hugh Hefner

"La vita è troppo breve per vivere il sogno di qualcun altro” è stato il motto che ha accompagnato l’esistenza di Hugh Hefner, il mitico fondatore della rivista Playboy morto il 27 settembre all’età di 91 anni. 

Nato a Chicago nel 1926, Hefner ebbe l’intuizione di creare la celebre rivista dedicata ai nudi femminili mai così sfacciati, ostentati, disinibiti, nel nel 1953, decretando la nascita di un marchio che contribuì alla trasformazione della cultura sessuale della seconda metà del ventesimo secolo. 

Le playmate di Playboy, procaci, maliziose e bellissime,  sono state l’oggetto delle fantasie di milioni di maschi che quel ricco magnate lo hanno invidiato per più di 60 anni  e anche oltre il 1988, anno in cui ha messo a capo del proprio impero la figlia di primo letto, Christie.

Le fidanzate, le mogli i figli di Hugh Hefner 

Nel 1949 Hefner sposò Mildred Williams, conosciuta quando entrambi erano studenti alla Northwestern University. Ebbero due figli, Christie nel 1952 e David, nato tre anni dopo. Hefner e la Williams divorziarono nel 1959.

Nel 1989 fu la volta della Playmate of the year, Kimberley Conrad che rese sua moglie e dalla quale ebbe due figli, Glenn Marston Hefner (nato il 9 aprile 1990) e Bradford Cooper Hefner (nato il 4 settembre 1991). 

Da lei divorziò definitivamente nel 2010, dopo essere rimasto separato per 11 anni per aspettare che il figlio più piccolo raggiungesse la maggiore età.

Crystal Harris, l'ultima moglie

Crystal Harris, la sua coniglietta preferita degli anni 2000, è stata la sua ultima moglie, sposata dopo un lungo tira e molla nel gennaio 2013. 

Quando Crystal Harris - 60 gli anni di differenza -  abbandonò sull'altare Hugh Hefner, si scrisse molto di un "playboy" rimasto di sasso (insieme ai 300 invitati). La riconciliazione partì attraverso twitter, una serie di retweet, poi l'annuncio. Le nozze si celebrarono in forma privatissima a Los Angeles, nella notte di San Silvestro alla Playboy Mansion.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Hugh Hefner: la vita, la carriera, le donne del fondatore di ‘Playboy’

Today è in caricamento