Mercoledì, 28 Luglio 2021
Storie

Modella offende i bianchi, L'Oréal la licenzia

La prima modella transgender della nota casa di cosmetici ha offeso tutti i bianchi, sostenendo che nessun bianco è privo di razzismo: L'Oréal Paris l'ha licenziata.

Munroe Bergdorf è una modella inglese di 29 anni, ed è stata la prima testimonial transgender a lavorare per L’Oréal Paris. Ma ora è stata mandata via dall’azienda.

Il motivo è stata una sua affermazione razzista fatta sui social. La donna infatti ha scritto: “Onestamente non ho più l'energia per parlare della violenza razziale da parte dei bianchi. Sì, tutti i bianchi”.

In pratica ha parlato in modo tale da fare di tutt’erba un fascio. E L’Oréal non ha apprezzato, e ha posto fine al loro rapporto di lavoro, twittando: “L'Oréal premia la diversità. I commenti di Munroe Bergdorf sono in contrasto con i nostri valori e così abbiamo deciso di porre termine alla nostra collaborazione”.

twitter-loreal-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modella offende i bianchi, L'Oréal la licenzia

Today è in caricamento