Mercoledì, 28 Luglio 2021
Storie

Lo smartphone dopo aver fatto sesso? Meglio di no: conseguenze amare per la coppia focosa

La pornostar Dakota Skye è stata arrestata dopo aver rotto il labbro al suo fidanzato che l'aveva accusata di non staccarsi mai dal suo telefono, neppure dopo aver fatto sesso con lui

Dakota Skye

Probabilmente lui avrebbe gradito solo un po' di attenzioni da parte della sua fidanzata dopo aver consumato con lei un momento di intimità, ma le intenzioni sono state deluse e pure nel peggiore dei modi.

La pornostar Lauren Kaye Scott, in arte Dakota Skye, compagna fumantina con un particolare attaccamento al suo smartphone, è stata arrestata con l'accusa di violenza ai danni del suo fidanzato dopo averlo picchiato violentemente durante una lite.

Secondo quanto riporta Metro, pare che la donna passasse molto tempo al telefono e che la sera in cui è intervenuta la polizia lui le avesse fatto notare che anche subito dopo il sesso, la prima cosa a cui lei ha pensato è stata consultare il suo smartphone. 

Offeso per la reazione della donna, il ragazzo l'ha invitata ad andare via da casa sua, scatenando la sua ira.

La Scott si è avventata sul compagno fino a spaccargli un labbro nella sua abitazione a Pinellas Park, in Florida, e solo le forze dell'ordine hanno bloccato la furia della donna. Insomma, meglio toglierle tutto, tranne il suo smartphone...
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo smartphone dopo aver fatto sesso? Meglio di no: conseguenze amare per la coppia focosa

Today è in caricamento