rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Storie

Lui la lascia sull'altare, la sposa reagisce e porta gli invitati al ristorante

È successo a Sorso, un paese in provincia di Sassari: abbandonata dal promesso sposo il giorno delle nozze, la mancata moglie ha deciso di portare ugualmente gli invitati al banchetto nuziale

Poteva finire tutto con pianti, urla isteriche e disperazione, ma la situazione è stata ben diversa per una promessa sposa 39enne di Sorso, in provincia di Sassari, mollata sull'altare dal promesso sposo a un passo dal fatidico sì e comunque decisa a non far saltare il giorno di 'festa' a parenti e amici. 

Come riporta La nuova Sardegna, le nozze sono saltate in extremis quando il fidanzato, un militare di 24 anni, non si è presentato in chiesa, al cospetto suo e degli invitati già pronti ad applaudire e festeggiare la nuova coppia. 

Il ricevimento però, non è stato annullato, perché la mancata moglie, dopo un momento di comprensibile sconforto, ha deciso di non rinunciare al pranzo nuziale già prenotato. 

Inizialmente i parenti dello sposo avevano pensato ad un incidente e hanno iniziato le ricerche. I carabinieri hanno diramato l'allarme ed esteso le ricerche del giovane a ospedali, pronto soccorso, guardie mediche: di lui nessuna traccia.

Più tardi hanno iniziato a circolare in paese voci secondo le quali lo sposino avrebbe trovato riparo all'interno della caserma di Alghero alla quale era assegnato.

Mentre le ricerche del "fuggitivo" andavano avanti, la scelta della sposa di non annullare la festa: con coraggio e umiltà la famiglia, molto conosciuta e rispettata in città, ha scelto di fare buon viso a cattivo gioco, ha radunato una cinquantina di invitati e insieme hanno fatto rotta verso il ristorante nell’agro di Sorso nel quale avevano prenotato. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lui la lascia sull'altare, la sposa reagisce e porta gli invitati al ristorante

Today è in caricamento