Milano, incendiata l'installazione contro la violenza di genere "Wall of dolls" . Giusy Versace: "Fuori i responsabili"

Inaugurato nel 2014, il muro delle bambole ha l'obiettivo di sensibilizzare alla lotta contro la violenza sulle donne. Tra le fondatrici anche Jo Squillo e Francesca Carollo

L'installazione Wall of Dolls

"Un gesto che purtroppo si ripete negli anni. I responsabili si facciano avanti e aiuti a ridare all'installazione la dignità che merita". Così Giusy Versace ai microfoni di Milano Today stigmatizza l'incendio appiccato nella notte tra domenica 19 e lunedì 20 luglio a 'Wall of dolls', l'opera d'arte permanente allestita alle Colonne di San Lorenzo contro la violenza sulle donne.

"È un'installazione che ha un valore simbolico e sociale di grande importanza - spiega Giusy Versace - Vedere un gesto di violenza contro un muro creato per testimoniare proprio la violenza di genere è terribile. Ogni bambola su quel muro rappresenta una donna che non c'è più o che ha avuto il coraggio di denunciare il male subito. Spero vivamente che i responsabili di questo gesto si facciano avanti e contribuiscano a ridare la dignità che merita a quest'opera".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Wall of dolls incendiato

Il 'Wall of dolls' o 'Muro delle bambole' di Milano, installazione artistica inaugurata nel 2014 in via De Amicis per sensibilizzare sulla lotta contro la violenza sulle donne, è stato danneggiato da un incendio. Ancora da accertare l'eventuale natura dolosa delle fiamme. Sulla notizia - resa nota dalla omonima onlus co-fondata da Jo Squillo, Giusy Versace e Francesca Carollo - è intervenuto anche il Partito democratico milanese. "In questi anni tante volte le bambole sul muro che grida 'no' alla violenza sulle donne sono state rovinate, strappate e rubate. Se dovesse essere accertata la natura dolosa dell'incendio sarebbe davvero grave e triste", ha fatto sapere la segretaria metropolitana del Pd Milano Silvia Roggiani. "È come se, con quel gesto ignobile, quelle donne fossero state uccise una seconda volta, è un'offesa a tutta la città, che considera quell'opera il simbolo del contrasto alla violenza di genere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: un 5stella vince 1.952.527 euro

  • Nuovo Dpcm, ci siamo (quasi): le regole in vigore dal 10 agosto, cosa cambia per gli italiani

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi martedì 11 agosto 2020: numeri vincenti

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 8 agosto 2020

  • Il cambiamento di Gianni Sperti: “Superare il pregiudizio è stata la vittoria più grande”

  • Belen e Stefano, piovono critiche su Ilenia Lazzarin. Lei: “Mai messo bocca sulla loro relazione”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento